Ultime notizie

matto renzi

  • 15 giugno 2019
    Zeffirelli anti-comunista, amico di Berlusconi e «pro» Renzi

    Notizie

    Zeffirelli anti-comunista, amico di Berlusconi e «pro» Renzi

    La musica, il teatro, il cinema. Ma anche la politica. Nella vita di Franco Zeffirelli, morto nella sua dimora romana sulla via Appia a Roma a 96 anni, c’è stato spazio anche per l’impegno politico. «Appena mi affacciai al “mondo”, io dissi di no subito al Moloch comunista. E divenni così un raro

  • 28 dicembre 2018
    Ddl Bilancio, il fondo investimenti perde 6,6 miliardi. Strade, bonifiche,  dissesto, Tpl: ecco dove vanno i soldi

    Appalti

    Ddl Bilancio, il fondo investimenti perde 6,6 miliardi. Strade, bonifiche, dissesto, Tpl: ecco dove vanno i soldi

    Maxi-fondo Mef da 50,2 a 43,6 miliardi (fino al 2033). Riparto a gennaio. Alle province 3,75 mld. Fondi a M5 Milano e Linea C di Roma

  • 28 giugno 2016
    Turchia e Israele riallacciano rapporti diplomatici

    Mondo

    Turchia e Israele riallacciano rapporti diplomatici

    Dopo sei anni di alta tensione Turchia e Israele ristabiliscono le loro relazioni diplomatiche, economiche e di collaborazione che un tempo riguardavano anche l’intelligence e il settore militare. È questo il risultato dell’intesa raggiunta a Roma domenica, annunciata ufficialmente ieri dai premier

    Turchia e Israele firmano la svolta

    Mondo

    Turchia e Israele firmano la svolta

    Dopo sei anni di alta tensione Turchia e Israele ristabiliscono le loro relazioni diplomatiche, economiche e di collaborazione che un tempo riguardavano anche l’intelligence e il settore militare. È questo il risultato dell’intesa raggiunta a Roma domenica, annunciata ufficialmente ieri dai premier

  • 27 giugno 2016
    Economia e guerra in Siria, cosa cambia dopo il disgelo Israele-Turchia

    Mondo

    Economia e guerra in Siria, cosa cambia dopo il disgelo Israele-Turchia

    L'accordo tra Turchia e Israele cambierà di nuovo la mappa delle alleanze in Medio Oriente e come influirà sulla guerra in Siria? È questa una delle domande chiave dopo l’intesa raggiunta a Roma tra Ankara e Tel Aviv. «Credo che sia un passo importante per normalizzare le nostre relazioni», ha