Ultime notizie

matthias fekl

  • 21 aprile 2017
    Terrore a Parigi: l’attentatore già fermato a febbraio

    Mondo

    Terrore a Parigi: l’attentatore già fermato a febbraio

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEPARIGI - Attacco terroristico nel cuore di Parigi. In uno dei luoghi più simbolici della capitale francese, gli Champs Elysées. Alla vigilia del voto per il primo turno delle elezioni presidenziali, domenica. In una Francia dov'è tutt'ora in vigore lo stato di emergenza.

  • 21 marzo 2017
    Francia, contratti a familiari portano a dimissioni ministro dell’Interno

    Mondo

    Francia, contratti a familiari portano a dimissioni ministro dell’Interno

    I contratti da assistenti parlamentari ai familiari dei deputati francesi hanno fatto un’altra vittima illustre. Ieri pomeriggio si è dimesso il ministro dell’Interno Bruno Le Roux, dopo le rivelazioni sul lavoro delle due figlie in qualità di sue collaboratrici tra il 2009 e l’anno scorso, quando

  • 31 agosto 2016
    Bruxelles: «Sul Ttip si va avanti»

    Commenti e Idee

    Bruxelles: «Sul Ttip si va avanti»

    La campagna elettorale in Germania e in Francia sta mettendo a dura prova il futuro del negoziato tra Ue e Stati Uniti in vista di un accordo commerciale di libero scambio. Dopo le critiche del vice cancelliere tedesco Sigmar Gabriel domenica scorsa, ieri a criticare le trattative è stato un

    Sul trattato transatlantico troppi calcoli elettorali

    Commenti e Idee

    Sul trattato transatlantico troppi calcoli elettorali

    Il Ttip (o Transatlantic trade and investment partnership) è un magnifico capro espiatorio. Permette di strizzare l’occhio ai protezionisti senza dichiararsi esplicitamente tali. Le posizioni contrarie all’accordo transatlantico non negano i meriti del libero commercio. Parlano invece di riduzione