Ultime notizie

massimo lo cicero

  • 21 febbraio 2019
    Regionalismo differenziato, il nodo della stabilità

    Commenti e Idee

    Regionalismo differenziato, il nodo della stabilità

    Il sistema economico e politico dell’Italia può creare un importante degrado suscitando confusione e incertezza. Dagli inizi degli anni 70 si mettono in campo le Regioni. Comuni e Province erano partite in anticipo. Ma nei 29 anni, tra il 1990 e il 2019, la confusione e l’incertezza sono andate

  • 29 gennaio 2019
    La via possibile per le banche del Sud Italia

    Commenti e Idee

    La via possibile per le banche del Sud Italia

    La Banca d’Italia nel 2018 ha costruito un documento sul sistema bancario denso e stringato. Nel quale ci sono tre punti: la riduzione delle banche italiane dal 2009 al 2017, da 788 a 538; nel Sud, escluse le isole, la dimensione scende da 109 a 75; nel Mezzogiorno ci sono 59 banche di credito

  • 28 agosto 2016
    «Reagire all’emergenza economica con una compattezza da sistema Paese»

    Notizie

    «Reagire all’emergenza economica con una compattezza da sistema Paese»

    Reagire con una compattezza da sistema paese. Con una visione di futuro a medio termine e individuando dove vogliamo che sia l’Italia nei prossimi anni. La vicenda terribile del terremoto ha dimostrato che di fronte alle emergenze siamo in grado di reagire con determinazione e di affrontare i

  • 10 marzo 2015
    Mezzogiorno: un piano in otto mosse per colmare il ritardo con il Nord

    Impresa e Territori

    Mezzogiorno: un piano in otto mosse per colmare il ritardo con il Nord

    Un piano per il Mezzogiorno in otto mosse finalizzato a superare il divario dal Nord, è quello messo a punto da un pool di economisti e studiosi, su iniziativa della Fondazione Matching Energies. Il piano è stato presentato a Napoli con il convegno “Mezzogiorno futuro prossimo” promosso dalla

  • 07 dicembre 2014
    Venti voci per Ferdinando

    Cultura

    Venti voci per Ferdinando

    Venti autori per vent'anni: uno per ciascuno di quelli trascorsi dalla scomparsa di Ferdinando Ventriglia, il Banchiere di Napoli, nato a Capua il 27 marzo del