Ultime notizie

Massimo Bordi

  • 19 novembre 2017
    Claudio Domenicali: «Io, i tedeschi, Dovizioso e la fabbrica»

    Commenti e Idee

    Claudio Domenicali: «Io, i tedeschi, Dovizioso e la fabbrica»

    Le piste e la fabbrica. Le gare e la tecnologia. Racconta Claudio Domenicali, ad di Ducati: «Andrea Dovizioso ha vinto sei volte. Il nostro è stato un campionato molto buono. Il secondo posto è la base da cui ripartire. In una Moto GP con diciotto gare, la costanza è fondamentale. E la Honda di

  • 19 aprile 2016
    Ducati, le tappe fondamentali della storia

    Motori

    Ducati, le tappe fondamentali della storia

    1926 La famiglia Ducati fonda la Società Radio Brevetti Ducati a Bologna con l'intento di produrre industrialmente componenti per la nascente industria delle trasmissioni radio.1935 Vengono costruiti gli stabilimenti Ducati a Bologna, nel quartiere Borgo Panigale.1944 Gli stabilimenti Ducati

  • 18 aprile 2016
    Ducati nelle competizioni

    Motori

    Ducati nelle competizioni

    Gli esordi. Fondata dai fratelli Adriano, Bruno e Marcello Cavalieri Ducati nel luglio 1926, Ducati si affermò inizialmente come produttrice di trasmettitori radio. All'inizio del secondo conflitto mondiale, la società contava su un organico di 7000 dipendenti e aveva già diversificato la propria

  • 25 giugno 2015
    Un  «leone» che ruggiva e  non voleva arrendersi

    Commenti e Idee

    Un «leone» che ruggiva e non voleva arrendersi

    «Mi no faria cussì» avevano sentito ripetere Egidio Maschio nelle ultime cinque settimane, da quando erano arrivati ai vertici del gruppo l'amministratore

  • 24 giugno 2015
    Muore suicida in azienda il fondatore del gruppo Maschio Gaspardo

    Notizie

    Muore suicida in azienda il fondatore del gruppo Maschio Gaspardo

    Una persona dalla grande umanità. Così i colleghi imprenditori ricordano Egidio Maschio, industriale della meccanica, morto suicida nella sua azienda di Cadoneghe, nel Padovano. Il presidente di Maschio Gaspardo, azienda di macchine per l'agricoltura conosciuta in tutto il mondo, si è tolto la vita