Ultime notizie

Massimo Arrighetti

  • 12 marzo 2019
    Sia, i grandi soci non trovano l’intesa: salta  trattativa per la fusione con Nexi

    Finanza e Mercati

    Sia, i grandi soci non trovano l’intesa: salta trattativa per la fusione con Nexi

    Va definitivamente in soffitta la prospettiva di portare in tempi brevi Sia alle nozze con Nexi. La constatazione delle difficoltà che hanno per mesi tenuto a bagnomaria un possibile negoziato sul merger è stata fatta in occasione di un incontro avvenuto la scorsa settimana e al quale hanno preso

  • 14 gennaio 2018
    «Troppe asimmetrie, in vantaggio Google,   Amazon e Facebook»

    Notizie

    «Troppe asimmetrie, in vantaggio Google, Amazon e Facebook»

    «La direttiva sui servizi di pagamento Psd2, per come è stata redatta, accresce l’asimmetria competitiva tra le banche e le grandi digital company come i Gafa (Google, Amazon, Facebook, Apple). Uno squilibrio che riguarda i temi di compliance, visto che questi soggetti non hanno sede in Europa e

  • 22 novembre 2017
    In banca è partita la «rivoluzione» dei bonifici istantanei

    Finanza e Mercati

    In banca è partita la «rivoluzione» dei bonifici istantanei

    La rivoluzione è finalmente iniziata. Da ieri - come da programma - è infatti divenuto operativo il sistema del servizio Sepa Instant Credit Transfert (Stc Inst), ossia un sistema paneruopeo di pagamenti in tempo reale. In altre parole, sarà possibile effettuare un pagamento tramite bonifico in

  • 26 luglio 2017
    SIA compie 40 anni,  dal Bancomat al bonifico in tempo reale

    Finanza e Mercati

    SIA compie 40 anni, dal Bancomat al bonifico in tempo reale

    Era il 27 luglio 1977 quando a Milano la Banca d’Italia, l’Abi e le principali banche italiane costituirono la SIA, con un capitale sociale 300 milioni di lire, con l'obiettivo di informatizzare il sistema domestico dei pagamenti anche attraverso la creazione della Rete nazionale interbancaria

  • 28 febbraio 2016
    Borsa / Ipo / Enav

    Finanza e Mercati

    Borsa / Ipo / Enav

    Sono già partiti a metà febbraio i primi incontri con gli investitori internazionali per presentare al mercato Enav, la società dei controllori di volo che dovrebbe andare in Borsa entro giugno, mentre invece per Fs il progetto è stato rimandato. Infine ha raffreddato le attese l'ad di Sia, Massimo