Ultime notizie

Martin Heidegger

  • 23 maggio 2022
    Scelte politiche e consapevolezza storica

    Commenti

    Scelte politiche e consapevolezza storica

    Il silenzio sul passato determina opzioni arbitrarie e capricciose che non considerano le forze in gioco e gli interessi in conflitto

  • 17 marzo 2022
    La vita ludica dell'arte

    Cultura

    La vita ludica dell'arte

    L'espressione artistica, quella più radicale, vive in intima familiarità con il gioco

  • 09 luglio 2019
    Quando gli intelligenti si comportano da stupidi

    Cultura

    Quando gli intelligenti si comportano da stupidi

    Dagli anni Novanta, soprattutto nei paesi nordeuropei, si sta registrando un declino dell'intelligenza

  • 16 giugno 2019
    Da Marx a Heidegger, viaggio nei luoghi (e nelle vite) dei filosofi

    Cultura

    Da Marx a Heidegger, viaggio nei luoghi (e nelle vite) dei filosofi

    Anche gli ultimi severi cultori di Karl Marx, dovranno farsene una ragione. O accettarla come una delle tante contraddizioni della storia e del pensiero filosofico. Se costoro vanno a Londra, la città in cui l'autore del “Manifesto del Partito Comunista” visse dal 1849 al 1883, avranno infatti una

  • 21 gennaio 2019
    L’eterno apparire del destino

    Cultura

    L’eterno apparire del destino

    Nella «Biblioteca filosofica» di Adelphi escono gli scritti teoretici di Emanuele Severino. Fu lui a inaugurarla nel maggio 1980 con Destino della necessità. Ecco ora l’ultima sua opera dal titolo Testimoniando il destino. Severino è considerato in ambito internazionale uno dei filosofi di

  • 02 luglio 2018
    Tempestose vite di filosofi

    Cultura

    Tempestose vite di filosofi

    «Dio è arrivato, l’ho incontrato sul treno delle cinque e un quarto». Così John Maynard Keynes, economista già allora molto noto, dopo un casuale incontro con Ludwig Wittgenstein il giorno del suo rientro in Inghilterra. La divinità austriaca tornava alla filosofia dopo gli anni trascorsi come

  • 08 aprile 2018
    Mordacci: per contrastare gli integralismi è necessario recuperare la fiducia nella ragione

    RadioProgramma

    Mordacci: per contrastare gli integralismi è necessario recuperare la fiducia nella ragione

    Nella postmodernità è crollata la fiducia nella ragione, accusata di essere servile nei confronti ...

  • 23 febbraio 2018
    Il metodo di Heidegger per imparare a pensare

    Cultura

    Il metodo di Heidegger per imparare a pensare

    Adelphi ha ristampato in una “nuova edizione ampliata” il saggio che Martin Heidegger intitolò “Nietzsche” (pp. 1040, euro 28). La prima traduzione italiana risale al 1994, l'edizione originale è del 1961.

  • 07 gennaio 2018
    Educare alla pienezza

    Cultura

    Educare alla pienezza

    Nude, forse abbracciate, due sorelle entrano nella camera a gas di Auschwitz. È il 9 agosto 1942, Edith e Rosa sono appena arrivate con i vagoni piombati insieme ad altri ebrei convertiti al cattolicesimo. I nazisti vogliono colpire i vescovi dei Paesi Bassi, che hanno osato scrivere una lettera di

  • 06 febbraio 2017
    Storiografia in crisi d’identità

    Cultura

    Storiografia in crisi d’identità

    Storico fra i maggiori della nuova leva di studiosi, come Rosario Romeo e Renzo de Felice, che si formarono nel primo decennio del secondo dopoguerra frequentando l’Istituto italiano di studi storici fondato da Benedetto Croce nel 1946, Giuseppe Galasso in oltre mezzo secolo di laboriosa attività

  • 28 gennaio 2017
    La post-verità antisemita

    Cultura

    La post-verità antisemita

    Settant’anni fa uscivano le Riflessioni sulla Questione ebraica di Jean-Paul Sartre, scritte dopo la “scoperta” della dimensione dello sterminio degli ebrei d’Europa. Ha ancora qualcosa da dirci questo libretto? Mossa da questa domanda l’Università di Gerusalemme ha promosso (il 18 e 20 dicembre

  • 20 novembre 2016
    Il cocktail esistenzialista

    Cultura

    Il cocktail esistenzialista

    Per circa due decenni dopo la Seconda guerra mondiale, la fascinazione generale nei confronti dell’esistenzialismo fu un evento davvero inconsueto, visto che – soprattutto nel mondo anglosassone – erano davvero in pochi a sapere che cosa fosse l’esistenzialismo. Per molti, infatti, non era altro

  • 03 luglio 2016
    Pellegrino,   politico e pittore

    Cultura

    Pellegrino, politico e pittore

    Dove la penna inciampa, il pennello corre. Ed è scrittura scorrevole quella della lingua pittorica. Bruno Pellegrino, socialista e pittore – ricamatore di suggestioni qual è – scandaglia le seduzioni del racconto a partire da Solitudine, un titolo che sciorina il carosello di una serie di visi

  • 19 giugno 2016
    Dove nasce la Russofobia

    Cultura

    Dove nasce la Russofobia

    La Russia aggressiva, l’assolutismo di una «democrazia controllata», il riarmo poderoso, un leader che viene dal Kgb, il ritorno all’espansionismo imperiale. Sono queste le lenti del sospetto con cui viene approcciato, in tempi recenti, ogni discorso sulla Russia, in particolare sui media. Il

  • 12 giugno 2016
    Profondità del pragmatismo

    Cultura

    Profondità del pragmatismo

    Agli inizi dell’800, Alexis de Tocqueville, cui non mancava uno sguardo penetrante su tanti aspetti culturali della scena americana, notò che in nessun Paese del mondo civile la filosofia era presa meno sul serio che negli Stati Uniti. Un secolo dopo fu Martin Heidegger, scrivendo un giudizio

  • 03 giugno 2016
    Mix 24 Week end

    RadioProgramma

    Mix 24 Week end

    Ritratto di Oriana Fallaci...

  • 06 aprile 2016
    La sostenibilità cristiana

    Cultura

    La sostenibilità cristiana

    È un vocabolo che è divenuto quasi un'insegna dei nostri giorni, fino a trasformarsi purtroppo in uno stereotipo che riempie le bocche ma lascia indifferenti le mani e, quindi, l'impegno. Stiamo parlando della cosiddetta sostenibilità, un termine spesso ripetuto e declinato in varie forme (indice,

  • 12 marzo 2016
    Nazista, naturalmente

    Notizie

    Nazista, naturalmente

    Prosegue, con il secondo volume, la traduzione italiana dei Quaderni neri di Heidegger, nell’attenta traduzione di Alessandra Iadicicco (1938/1939). Dell’antisemitismo “metafisico” di Heidegger si parla dall’uscita del libro di Donatella Di Cesare Heidegger e gli Ebrei (Bollati Boringhieri 2014,