Ultime notizie

Marsilio Ficino

  • 18 marzo 2022
    Il Pantheon contemporaneo di Luca Pignatelli

    Cultura

    Il Pantheon contemporaneo di Luca Pignatelli

    La mostra è al Mef, Museo Ettore Fico di Torino fino al 26 giugno

  • 17 marzo 2022
    La vita ludica dell'arte

    Cultura

    La vita ludica dell'arte

    L'espressione artistica, quella più radicale, vive in intima familiarità con il gioco

  • 17 settembre 2019
    Magica e scientifica astrologia

    Cultura

    Magica e scientifica astrologia

    Tutto si muove, sulla pagina inquieta di Aby Warburg. Migrano le immagini, i volti, i corpi, i marmi. Percorrono il tempo, in un incessante andirivieni tra mondo antico, Medioevo, Rinascimento. Si muovono i pianeti, errabondi, ubiqui. Sorgono in un punto predeterminato del cielo, solo per arrancare

  • 01 luglio 2019
    Lungo le vie corre la storia

    Cultura

    Lungo le vie corre la storia

    E’ in libreria di Alessandro Vanoli “Strade perdute” edito da Feltrinelli“Viaggio sentimentale nei luoghi che hanno fatto la storia”.

  • 02 maggio 2019
    Genio di poca  fede: ipotesi su Leonardo

    Cultura

    Genio di poca fede: ipotesi su Leonardo

    Venerdì 2 maggio 1519, a 67 anni (era nato il sabato 15 aprile 1452), moriva nel castello di Cloux, oggi Clos-Lucé presso Amboise, sulla riva sinistra della Loira nella Francia centrale, Leonardo da Vinci. Imponenti saranno nel 2019 le celebrazioni di questo genio che ha lasciato un’altrettanto

  • 04 febbraio 2018
    Iettature, pettegolezzi e fake news

    Cultura

    Iettature, pettegolezzi e fake news

    Letterato, traduttore, brillante ideatore di menzogne (nel Cinquecento erano chiamate anche falsificazioni, ma assomigliavano tanto alle attuali fake news), accademico e persino editore: così si potrebbero riassumere le attività che svolse Anton Francesco Doni (1513-1574). Qualche maligno

  • 18 dicembre 2017
    Canta, o  Musa, con molta passione

    Cultura

    Canta, o Musa, con molta passione

    «Canta, o dea, l’ira di Achille figlio di Peleo, / rovinosa». È il primo verso della nostra letteratura. All’inizio dell’Iliade, una divinità femminile non meglio specificata viene subito legata a un tema, che è anche una passione: l’irrefrenabile menis di Achille contro il sopruso del capo supremo

  • 17 dicembre 2017
    Canta, o  Musa, con molta passione

    Cultura

    Canta, o Musa, con molta passione

    «Canta, o dea, l’ira di Achille figlio di Peleo, / rovinosa». È il primo verso della nostra letteratura. All’inizio dell’Iliade, una divinità femminile non meglio specificata viene subito legata a un tema, che è anche una passione: l’irrefrenabile menis di Achille contro il sopruso del capo supremo

  • 11 dicembre 2017
    Bembo, tra quadri  e belle donne

    Cultura

    Bembo, tra quadri e belle donne

    C’è una bellissima storia d’amore e di poesia, di ritratti e di messaggi segreti, che si dipana fra Quattro e Cinquecento tra Venezia e Firenze, e vede coinvolti Bernardo Bembo (il padre di Pietro), il giovane Leonardo da Vinci, i poeti del circolo di Lorenzo il Magnifico e i filosofi che, come

  • 10 dicembre 2017
    Bembo, tra quadri  e belle donne

    Cultura

    Bembo, tra quadri e belle donne

    C’è una bellissima storia d’amore e di poesia, di ritratti e di messaggi segreti, che si dipana fra Quattro e Cinquecento tra Venezia e Firenze, e vede coinvolti Bernardo Bembo (il padre di Pietro), il giovane Leonardo da Vinci, i poeti del circolo di Lorenzo il Magnifico e i filosofi che, come

  • 09 novembre 2017
    Da Milano a Palermo la classifica delle migliori scuole superiori

    Commenti e Idee

    Da Milano a Palermo la classifica delle migliori scuole superiori

    Le famiglie, da Milano a Palermo, alle prese da gennaio con l’iscrizione dei propri figli alle scuole superiori, da oggi, avranno uno strumento in più per fare la scelta giusta: è online, da questa mattina, la nuova edizione di Eduscopio della Fondazione Agnelli che, dopo l’esordio sperimentale nel

  • 09 settembre 2017
    Con l’Ermafrodito del Panormita l’Umanesimo riscoprì l’erotismo

    Cultura

    Con l’Ermafrodito del Panormita l’Umanesimo riscoprì l’erotismo

    I lettori della Domenica avranno notato la continuità con cui stiamo insistendo nel fornire, cogliendo ogni occasione propizia, una visione storicamente corretta dell’Umanesimo e del Rinascimento e dei suoi valori di fondo, con interventi, tra gli altri, di Gabriele Pedullà, Alessandro Pagnini,

  • 10 giugno 2017
    Mistrà, mistico dormire della Vergine

    Commenti e Idee

    Mistrà, mistico dormire della Vergine

    Si converge su Mistrà, al centro del Peloponneso, due amici provenendo da Monemvasia, ove si contemplano i ciottoli più levigati e l’acqua più trasparente di tutta la Grecia (come attesta Peter Levi, nel suo squisito Giardino luminoso del re angelo), e noi da Vasses, ove svetta – a oltre 1100 metri

  • 05 giugno 2017
    Un filosofo   extraterrestre

    Cultura

    Un filosofo extraterrestre

    Pur tra guerre, corruzione, miseria, il Quattrocento europeo continua a stupire con grandi menti, che sono anche uomini d’azione, condottieri, pensatori o artisti. Ecco Nicola da Kues, della diocesi di Trier, nato dal comandante di battello Iohan Krebs, commerciante sulla Mosella, e da Katharina

  • 11 gennaio 2017
    Augurello e altri   Umanisti

    Cultura

    Augurello e altri Umanisti

    Giovanni Aurelio Augurello fu un umanista amico di Pietro Bembo e autore di elegie latine, rime volgari e, tra l'altro, si occupò di alchimia. Morirà a Treviso nel 1524. Il suo nome è sovente evocato per prendersi gioco di chi cercava di ricavare l'oro dai metalli. Si narra che l'Augurello,

  • 30 ottobre 2016
    Mirabilia platonico-barocche

    Cultura

    Mirabilia platonico-barocche

    Quante immagini riusciamo a mettere a fuoco di un tempo storico? Quante ne coesistono all’interno di uno stesso secolo? Quali sono i protagonisti che, attraversandolo, ci hanno lasciato tracce degne di essere indagate o recuperate? Questo libro nasce da domande di questo tipo. Niente di

  • 14 agosto 2016
    Armonia di scienza e poesia

    Cultura

    Armonia di scienza e poesia

    Per due volte Lucrezio ha sconvolto il panorama intellettuale. La pubblicazione del suo poema introduce nella Roma lacerata da quasi cent’anni di lotte civili (siamo a metà del primo secolo avanti Cristo), un messaggio di dirompente novità. La religione tradizionale è una delle cause, anzi la causa

  • 16 giugno 2016
    L’intelligenza dei depressi

    Cultura

    L’intelligenza dei depressi

    Che cosa hanno in comune personalità tanto famose quanto diverse come Hans Christian Andersen, Isaac Asimov, Ingmar Bergman, Winston Churchill, Joseph Conrad, Charles Darwin, Johnny Depp, Charles Dickens, Bob Dylan, Eminem, William Faulkner, Harrison Ford, Friedrich von Hayek, Stephen King, Hugh

  • 19 febbraio 2016
    «L’angelica farfalla» torna a volare

    Cultura

    «L’angelica farfalla» torna a volare

    Un racconto di Giovannino Guareschi, intitolato “Commercio”, narra del vecchio Molotti (reazionario e tirchio) che compera l'anima del Nero, “rosso come il fuoco” e uno dei più accaniti della compagnia di Peppone. Al di là degli aspetti umoristici della vicenda, va detto che forse negli anni

  • 28 dicembre 2014
    Preghiere pagane senza sacrifici

    Cultura

    Preghiere pagane senza sacrifici

    Negli ultimi decenni diversi documenti degli antichi Orfici – movimento religioso che influenzò la filosofia greca sin dalle origini – sono venuti alla luce.