Ultime notizie

marisa merz

  • 22 ottobre 2019
    Il Palazzo delle Esposizioni insegue Leonardo: un teatro anatomico e tre mostre sui segreti del corpo

    Italia

    Il Palazzo delle Esposizioni insegue Leonardo: un teatro anatomico e tre mostre sui segreti del corpo

    È il confine tra arte e scienza che sta caratterizzando sempre di più la nuova stagione dell'Azienda speciale Palaexpo di Roma. Un percorso che insegue quasi silenziosamente le celebrazioni del genio artistico e scientifico di Leonardo e, senza mai citarlo esplicitamente, coniuga ricerca classica e

  • 10 ottobre 2019
    Treccani e Artissima: l’arte è parola

    Arteconomy

    Treccani e Artissima: l’arte è parola

    Dal 1° al 3 novembre verranno presentate le opere di sei nuovi artisti: Giorgio Andreotta Calò, Giovanni Anselmo, Massimo Bartolini, Paolo Icaro, Marinella Senatore e Gian Maria Tosatti

  • 20 luglio 2019
    Marisa Merz, grande esponente dell’arte povera

    Cultura

    Marisa Merz, grande esponente dell’arte povera

    Unica donna a far parte della corrente artistica, aveva vinto nel 2013 il Leone d’oro alla carriera

  • 13 ottobre 2018
    Usa, l’arte politica incontra #metoo

    Arteconomy

    Usa, l’arte politica incontra #metoo

    Non è la solita Marianne di Delacroix, la nuova Resistenza americana, nella copertina della Sunday Review del New York Times (23-09-2018), è una donna di colore dai tratti androgini che indossa un abito patchwork con impresse tante immagini di donne in protesta. È l'emblema del nuovo ordine, del

  • 30 dicembre 2017
    La modernità Medardo Rosso raccontata da Sharon Hecker

    Arteconomy

    La modernità Medardo Rosso raccontata da Sharon Hecker

    “A me, nell'arte, interessa soprattutto far dimenticare la materia”. Se non avessimo nella nostra mente una limpida immagine delle sculture di Medardo Rosso (Torino, 1859 - Milano, 1928), le parole da lui pronunciate, da sole, basterebbero a formarci un'idea del suo lavoro e della sua ricerca.

  • 08 ottobre 2017
    Londra, l’arte contemporanea è salda da Sotheby’s e Phillips

    Arteconomy

    Londra, l’arte contemporanea è salda da Sotheby’s e Phillips

    L'asta serale d'arte contemporanea promossa da Sotheby's la sera del 5 ottobre, a cui è seguita il mattino seguente un più ampio catalogo, ha portato un venduto di 50,3 milioni di £, entro la stima (46,7-64,7 milioni di £) grazie all'aggiunta delle commissioni, con percentuali di venduto dell'88%

  • 09 maggio 2017
    Venezia, la Biennale degli esordienti

    Commenti e Idee

    Venezia, la Biennale degli esordienti

    La Biennale Arte a Venezia rappresenta ancora il Santo Graal dell’arte? Gli artisti invitati nell’Esposizione internazionale e nei padiglioni vivranno di luce riflessa nei mesi a seguire: direttori di musei e curatori, galleristi e collezionisti passano di qui. È obbligatorio essere in Laguna nella

  • 04 aprile 2017
    Miart 2017: nel moderno si torna al figurativo mentre nel contemporaneo si punta all'internazionalità

    Arteconomy

    Miart 2017: nel moderno si torna al figurativo mentre nel contemporaneo si punta all'internazionalità

    Si è tenuta a Milano la 22ª edizione di Miart (31 marzo-2 aprile), la fiera per l'arte moderna e contemporanea diretta quest'anno per la prima volta da Alessandro Rabottini, dopo il passaggio di Vincenzo De Bellis al Walker Art Center di Minneapolis.

  • 11 febbraio 2017
    Thomas Dane aprirà una galleria a Napoli

    Arteconomy

    Thomas Dane aprirà una galleria a Napoli

    Emanuel Layr non è il solo gallerista internazionale interessato all'Italia. Anche altri cercano attualmente spazi in Italia e uno lo ha già trovato: Thomas Dane di Londra che quest'anno aprirà uno spazio a Napoli, ma ancora poche sono le informazioni al riguardo. L'unica affermazione che il

  • 19 settembre 2016
    Stand curati e anticipazioni della Biennale a Miart 2015 -

    Arteconomy

    Stand curati e anticipazioni della Biennale a Miart 2015 -

    La XX edizione della fiera per l'arte moderna e contemporanea Miart si è svolta con successo dal 10 al 12 aprile. È la terza edizione diretta dal curatore e cofondatore del centro non-profit per l'arte contemporanea Peep-Hole Vincenzo de Bellis, che nel suo mandato è riuscito ad elevare la qualità

  • 15 maggio 2016
    Le scultrici lavorano in  astratto

    Cultura

    Le scultrici lavorano in astratto

    Da quando hanno avuto il “permesso” di esistere, le donne artiste hanno avuto anche un triste superpotere: quello di esserci senza essere viste. Una specie di mantello dell’invisibilità con cui il sistema dell’arte le ha tenute in gran parte fuori dai musei - se non in veste di muse altrui - e

  • 13 settembre 2015
    Il Maxxi “presta” il direttore al Guggenheim, chiude il 2014 in utile con risorse proprie pari al 33% dei proventi

    Arteconomy

    Il Maxxi “presta” il direttore al Guggenheim, chiude il 2014 in utile con risorse proprie pari al 33% dei proventi

    Il Maxxi “presta” il suo direttore, Hou Hanru, a The Solomon R. Guggenheim Foundation Guggeheim per la consulenza curatoriale per nuovi progetti d'arte contemporanea cinese che coinvolgeranno artisti residenti in Cina e nelle aree limitrofe. L'istituzione americana ha nominato due nuovi curatori,

  • 04 gennaio 2015
    L'avventura di Lucio Amelio

    Cultura

    L'avventura di Lucio Amelio

    A vent'anni dalla scomparsa, la figura del grande gallerista è protagonista di una mostra-omaggio al Madre, il museo che ha raccolto i frutti del suo impegno di ricerca

  • 13 novembre 2013
    Artissima 20, un successo di misura -

    Arteconomy

    Artissima 20, un successo di misura -

    Chiude con 50mila visitatori, in linea con l'anno scorso, Artissima, la fiera d'arte contemporanea promossa dalla città di Torino, insieme alla Provincia e alla Regione Piemonte. Giunta alla 20a edizione, la seconda diretta da Sarah Cosulich Canarutto, ha consolidato le sue linee strategiche.

  • 13 ottobre 2013
    Londra riscatta le donne dell'arte

    Arteconomy

    Londra riscatta le donne dell'arte

    Con l'assegnazione dei Leoni d'oro alla carriera della 55ª Esposizione Internazionale d'Arte a due matrone dell'arte del XX secolo, l'austriaca Maria Lassnig (1919) e l'italiana Marisa Merz (1926), era nell'aria quell'attenzione al femminile cui si assiste in questi giorni a Londra, durante la