Ultime notizie

Mario Nigro

  • 07 marzo 2021
    Fiac debutta online e accende i riflettori sulla capitale francese

    Arteconomy

    Fiac debutta online e accende i riflettori sulla capitale francese

    La fiera virtuale ospita 211 gallerie, molti lavori dalle quotazioni a 6 cifre e oltre. La città sta assumendo un ruolo sempre più centrale nell'art system internazionale. Acquisti anche da parte di collezionisti italiani

  • 19 giugno 2018
    Art Basel, brilla l’arte italiana da Burri e Gnoli a Favaretto e Bonvicini

    Arteconomy

    Art Basel, brilla l’arte italiana da Burri e Gnoli a Favaretto e Bonvicini

    Si è appena conclusa la 49ª edizione di Art Basel (14 -17 giugno) con 95mila visitatori tra cui direttori e curatori dei più prestigiosi musei internazionali e wealthiest art collectors arrivati a Basilea dall'America, dall'Africa e dal Medio Oriente. Oltre 4.000 gli artisti proposti ad Art Basel e

  • 12 dicembre 2017
    Art Basel Miami Beach 2017: buoni gli scambi con  qualità elevata e maggiori spazi

    Arteconomy

    Art Basel Miami Beach 2017: buoni gli scambi con qualità elevata e maggiori spazi

    Art Basel Miami Beach, giunta alla 16ª edizione, chiude l'affollato panorama internazionale delle fiere d'arte contemporanea del 2017. Nei cinque giorni di apertura dal 7 al 10 dicembre, la fiera ha offerto in vendita circa 3,5 miliardi di dollari di opere d'arte, attirando oltre 82.000 visitatori,

  • 05 dicembre 2016
    Arte Concreta per raffinati

    Arteconomy

    Arte Concreta per raffinati

    Tre anni fa Gian Enzo Sperone mette gli occhi sul Mac – Movimento Arte Concreta – e inizia a comprare prima Gianni Monnet e poi Ettore Sottsass jr. Oggi i prezzi del Mac sono saliti del 30% e il merito è l'internalizzazione degli scambi generati dalle sue mostre a Lugano, Londra e nel 2015 alla

    Arte Concreta per raffinati

    Arteconomy

    Arte Concreta per raffinati

    Tre anni fa Gian Enzo Sperone mette gli occhi sul Mac – Movimento Arte Concreta – e inizia a comprare prima Gianni Monnet e poi Ettore Sottsass jr. Oggi i prezzi del Mac sono saliti del 30% e il merito è l’internalizzazione degli scambi generati dalle sue mostre a Lugano, Londra e nel 2015 alla