Ultime notizie

Mario Ferrara

  • 14 febbraio 2022
    Non ci può essere politica senza radici culturali

    Commenti

    Non ci può essere politica senza radici culturali

    Triste e buia è ora la via Nazionale, proprio là dove si affacciano le sale dell’Eliseo e del suo “Ridotto” (elegante parola, che sa di piccolo e lezioso). Quasi che l’antistante Palazzo Koch tutto avvolga nel suo cinereo silenzio. E la memoria, ridestata, come suole, per contrasto d’immagini e di

  • 02 agosto 2021
    San Servolo, il design sostenibile guarda all’efficienza energetica

    Casa

    San Servolo, il design sostenibile guarda all’efficienza energetica

    L’iniziativa è un laboratorio annuale di idee e networking per progetti di sviluppo in linea con gli obiettivi «green» definiti dall’Onu sull’isola che fu sede di ordini religiosi, quindi luogo di cura e anche un manicomio

  • 15 marzo 2021
    La ricomposizione degli interessi e l’arte del depistaggio dai dolori

    Commenti

    La ricomposizione degli interessi e l’arte del depistaggio dai dolori

    Classe 1936, formato al Mondo di Pannunzio, fautore della terza via, avvocato di rango e protagonista di snodi del nostro Novecento

  • 08 agosto 2018
    Contro il populismo una politica riformista

    Commenti e Idee

    Contro il populismo una politica riformista

    Mi ha fatto impressione, domenica scorsa, leggere prima, su queste colonne, l'analisi (esemplare) di Sergio Fabbrini sul populismo, e ritrovare lo stesso tema in un saggio del lontano 1970 di Nicola Matteucci, uno dei padri del pensiero liberale europeo. Le pagine di Matteucci (pubblicate

  • 19 marzo 2017
    Servono dei «matti» per ridare dignità alla nostra politica

    Commenti e Idee

    Servono dei «matti» per ridare dignità alla nostra politica

    Il Pil procapite dell’Italia è inferiore a quello dell’Eurozona ma nonostante ciò la qualità della vita potrebbe essere migliore di quella di Paesi a più elevato reddito se ci fossero servizi pubblici e privati più efficaci per affrontare il disagio sociale, quale quello dei malati allettati in