Ultime notizie

Maja Hoffmann

  • 12 luglio 2018
    Les Rencontres d’Arles, molto più di un festival di fotografia

    Arteconomy

    Les Rencontres d’Arles, molto più di un festival di fotografia

    Si è conclusa la settimana inaugurale di Les Rencontres d'Arles, il più importante festival europeo dedicato alla fotografia. Dal 2 al 7 luglio, la cittadina della Camargue è stata animata da proiezioni, performance, talk, portfolio review, inaugurazioni di mostre e un pubblico record di 18, 500

  • 19 aprile 2018
    La Torre della Fondazione Prada cambia lo skyline di Milano

    Arteconomy

    La Torre della Fondazione Prada cambia lo skyline di Milano

    Lo skyline della città di Milano cambia: guardando a sud verso Porta Romana svetta la nuova Torre della Fondazione Prada, che da domani 20 aprile 2018 il pubblico potrà finalmente ammirare, entrando da via Isarco con un biglietto cumulativo di 15 euro, insieme alla collezione di Miuccia Prada e

  • 21 dicembre 2017
    Un anno di acquisti e doni per i musei nazionali e internazionali

    Arteconomy

    Un anno di acquisti e doni per i musei nazionali e internazionali

    L'arricchimento delle collezioni attraverso l'acquisizione di nuove opere d'arte, riveste un'importanza centrale per la vita di un museo. Nel 2017, nuovi capolavori dell'arte di ogni secolo sono entrati a far parte delle principali istituzioni museali europee e americane. E anche l'Italia

  • 05 aprile 2017
    Eva Presenhuber apre a New York

    Arteconomy

    Eva Presenhuber apre a New York

    Nonostante gli Stati Uniti abbiano perso quote di mercato, almeno secondo quanto risulta dai recenti rapporti sul mercato dell'arte prodotti da Tefaf e Art Basel, la piazza americana continua ad attrarre i dealer. Tra questi, adesso, ancheEva Presenhuber, la potente galleria di Zurigo, uno dei

  • 22 dicembre 2016
    “Could Have, Would Have, Should Have” di Tiqui Atencio

    Arteconomy

    “Could Have, Would Have, Should Have” di Tiqui Atencio

    È uscito per i tipi di Art/Book il libro “Could Have, Would Have, Should Have” (22.50 £) della collezionista londinese di origini venezuelane Tiqui Atencio. Il libro è una compilation di quasi un centinaio di interviste a collezionisti, o meglio amanti dell'arte, perché come scrive l'autrice nel

  • 16 settembre 2016
    La fotografia prova a far breccia a Londra -

    Arteconomy

    La fotografia prova a far breccia a Londra -

    Riuscirà Londra a rubare lo scettro di capitale europea della fotografia a Parigi? È ancora presto per dirlo, ma le condizioni ci sono, e gli operatori della scena inglese non sembrano disposti a lasciarsi scappare questa opportunità. Dal 19 al 22 maggio, per fare un esempio, la città ha

    Art-O-Rama, una fiera legata al territorio che porta a Marsiglia le gallerie internazionali

    Arteconomy

    Art-O-Rama, una fiera legata al territorio che porta a Marsiglia le gallerie internazionali

    Guarda la photogalleryLa fiera per l'arte contemporanea di Marsiglia Art-O-Rama ha celebrato la sua decima edizione lo scorso weekend con 20 gallerie internazionali e 3.500 visitatori (26-28 agosto). Una fiera boutique, apprezzata da galleristi, collezionisti e curatori per le dimensioni molto

  • 13 luglio 2014
    Rencontres d'Arles 2014, ultima edizione di François Hebel -
  • 28 aprile 2014
    Arles, dai riti della Provenza a Van Gogh

    Viaggi

    Arles, dai riti della Provenza a Van Gogh

    «La principessa di Arles». Così titolava il quotidiano Le Figaro il 4 aprile scorso, il giorno dell'inaugurazione della Fondation Vincent Van Gogh Arles, uno spazio di mille metri quadri in pieno centro storico nell'ex sede della Banque de France.La principessa è Maja Hoffmann, collezionista

  • 13 marzo 2009
    Art Dubai resiste alla recessione

    Arteconomy

    Art Dubai resiste alla recessione

    Un po' di speranza viene dalla terza edizione della fiera di arte contemporanea di Dubai (18-21 marzo) appena conclusa dove, specialmente in confronto alla depressione dell'ultimo Armory Show e fiere annesse a New York, il venduto ha dato soddisfazioni. Art Dubai ha registrato un record di 15mila