Ultime notizie

lucky blue smith

  • 16 febbraio 2018
    Budget milionari in passerella

    Moda

    Budget milionari in passerella

    A chi si chiedeva, qualche anno fa, se le sfilate avrebbero avuto ancora senso in un’epoca iper tecnologica in cui perfino il lusso è stato costretto alla democratizzazione, almeno attraverso i social media e internet, oggi bisognerebbe rispondere che sì, le sfilate hanno ancora un senso. Hanno,

  • 19 gennaio 2016
    Lucky Blue Smith, nasce dai social il modello più amato del momento

    Moda

    Lucky Blue Smith, nasce dai social il modello più amato del momento

    17 anni, di credo mormone, cresciuto con tre sorelle nello Utah, Lucky Blue Smith è il nuovo re delle passerelle, anche grazie ai suoi quasi 2 milioni di follower su Instagram

    Instagram colpisce ancora: e Lucky Blue Smith (17 anni e 1,9 milioni di follower) diventa il modello  del momento

    Moda

    Instagram colpisce ancora: e Lucky Blue Smith (17 anni e 1,9 milioni di follower) diventa il modello del momento

    Dai suoi 17 anni e 192 cm di altezza, Lucky Blue Smith guarda il mondo con i suoi occhi di un azzurro irreale e i capelli biondo platino. Un mondo popolato da sempre più numerosi fan che lo seguono su Instagram, arrivati nel giro di un anno (è sbarcato sul social esattamente 12 mesi fa) a sfiorare

  • 25 novembre 2015
    L'idolo delle sfilate

    Cultura

    L'idolo delle sfilate

    Ha diciassette anni, è alto uno e novantotto, porta il 46 di piede e potrebbe essere colui che risolverà l'annoso problema del soffitto di cristallo nel mondo della moda. Lucky Blue Smith non è una marca di sigarette ma il modello del momento: minorenne, ha già realizzato primarie campagne per Tom

  • 19 novembre 2015
    Sul Sole 24 Ore l'osservatorio delle start up: focus sui pagamenti mobili

    Notizie

    Sul Sole 24 Ore l'osservatorio delle start up: focus sui pagamenti mobili

    Le start up sono aziende che partono senza un fatturato e spesso senza un prodotto, ma che hanno un grande potenziale di crescita. Almeno nelle speranze di chi ne finanzia i primi anni di vita. Anche in Italia il fenomeno si è avviato. Produce crescita, innovazione e occupazione. La redazione