Ultime notizie

Luciano Caramel

Trust project

  • 10 dicembre 2021
    Con i Cromogrammi Renata Boero fa breccia nei musei e in asta

    Arteconomy

    Con i Cromogrammi Renata Boero fa breccia nei musei e in asta

    La Gnam della capitale ha acquistato una sua opera del 1965 e il 2021 si conferma un anno positivo anche sotto il martello

  • 05 dicembre 2016
    Arte Concreta per raffinati

    Arteconomy

    Arte Concreta per raffinati

    Tre anni fa Gian Enzo Sperone mette gli occhi sul Mac – Movimento Arte Concreta – e inizia a comprare prima Gianni Monnet e poi Ettore Sottsass jr. Oggi i prezzi del Mac sono saliti del 30% e il merito è l'internalizzazione degli scambi generati dalle sue mostre a Lugano, Londra e nel 2015 alla

    L'archeologo del Mac inascoltato dai musei

    Arteconomy

    L'archeologo del Mac inascoltato dai musei

    Luciano Berni Canani, figlio di un diplomatico che collezionava avori e piccole porcellane, si definisce l'archeologo del Mac, movimento rimasto sepolto e dimenticato fino alla metà degli anni 80 del secolo scorso. L'economista e manager romano, classe 1941, iniziò a collezionarlo in modo

    L’archeologo del Mac inascoltato dai musei

    Arteconomy

    L’archeologo del Mac inascoltato dai musei

    Luciano Berni Canani, figlio di un diplomatico che collezionava avori e piccole porcellane, si definisce l’archeologo del Mac, movimento rimasto sepolto e dimenticato fino alla metà degli anni 80 del secolo scorso. L’economista e manager romano, classe 1941, iniziò a collezionarlo in modo

    Arte Concreta per raffinati

    Arteconomy

    Arte Concreta per raffinati

    Tre anni fa Gian Enzo Sperone mette gli occhi sul Mac – Movimento Arte Concreta – e inizia a comprare prima Gianni Monnet e poi Ettore Sottsass jr. Oggi i prezzi del Mac sono saliti del 30% e il merito è l’internalizzazione degli scambi generati dalle sue mostre a Lugano, Londra e nel 2015 alla

  • 05 maggio 2016
    Missoni Art Colour, la mostra omaggio alla maison sbarca a Londra

    Moda

    Missoni Art Colour, la mostra omaggio alla maison sbarca a Londra

    LONDRA. Il confine tra moda e arte è particolarmente labile nel caso di Missoni. I disegni, tessuti e stampe della casa fondata nel 1953 da Ottavio e Rosita Missoni sono stati ispirati dal loro amore per l'arte contemporanea e a loro volta sono diventati opere d'arte e capolavori di design. Questo

    Se il colore di Missoni accende anche Londra

    Commenti e Idee

    Se il colore di Missoni accende anche Londra

    «Ho indirizzato verso la moda il suo spirito artistico». Rosita Missoni risolve così l’essenza del duetto di una vita con il marito Ottavio detto “Tai”, scomparso tre anni fa. Uno straordinario incontro di anime affini e talenti complementari il loro, capace di generare un marchio che sotto il

  • 16 aprile 2015
    Missoni, una mostra celebra la loro sinergia con l'arte

    Moda

    Missoni, una mostra celebra la loro sinergia con l'arte

    È difficile definire quanto sia pronunciata la dimensione artistica di un marchio di moda: la commistione con l'arte – intesa come fonte di ispirazione, ma anche come soggetto di un dialogo creativo – è quasi una costante quando si parla di collezioni, che siano pret-à-porter o haute couture. Il

  • 10 ottobre 2012
    Anni Trenta, il bello del fascismo

    Arteconomy

    Anni Trenta, il bello del fascismo

    Una rigorosa rassegna a Palazzo Strozzi indaga un periodo controverso della nostra storia, mettendo in luce figure e idee di rilievo, scaturite nonostante la cappa del regime

  • 07 ottobre 2012
    Anni Trenta, il bello del fascismo

    Cultura

    Anni Trenta, il bello del fascismo

    Una rigorosa rassegna a Palazzo Strozzi indaga un periodo controverso della nostra storia, mettendo in luce figure e idee di rilievo, scaturite nonostante la cappa del regime

  • 12 aprile 2008
    Filippo De Pisis (1896-1956)

    Arteconomy

    Filippo De Pisis (1896-1956)

    Sede Operativa: Via G.B. Piranesi 10, 20137 Milanotel. 02.7386880email: info@filippodepisis.orgweb: www.filippodepisis.org ...

    Giò Pomodoro (1930-2002)

    Arteconomy

    Giò Pomodoro (1930-2002)

    Sede Via San Marco 50, 20121 Milanotel. 02-6571577fax 02.6572060email: archivio.giopomodoro@infinito.itSito web in allestimento.Data di costituzione 2 marzo 2004.Comitato scientifico e presidente La Commissione per l'archiviazione e le autentiche è presieduta da Luciano Caramel. L'Archivio