Ultime notizie

luciano bianciardi

  • 28 luglio 2020
    La pandemia consumistica

    Cultura

    La pandemia consumistica

    La manipolazione delle menti è ormai inarrestabile: approfitta dell'insicurezza, della fragilità, della vanità delle persone offrendo loro riparo nei prodotti che comprano, sino ad identificarsi in essi

  • 19 marzo 2020
    Bianciardi e Keynes: barbe incolte e capelli lunghi

    24Plus

    24+ Bianciardi e Keynes: barbe incolte e capelli lunghi

    Come sapeva già Keynes i piedi di argilla del capitalismo sono i sentimenti e le emozioni della gente. I grandi strumenti, i potentissimi mezzi dell'economia e della finanza oggi non possono nulla

  • 20 maggio 2019
    Addio allo scrittore  Nanni Balestrini, la poesia come opposizione

    Cultura

    Addio allo scrittore Nanni Balestrini, la poesia come opposizione

    È morto stamattina a Roma Nanni Balestrini, uno dei protagonisti della cultura e della letteratura italiana del secondo Novecento. Nato a Milano nel 1935, dall'età di vent'anni è stato tra i più attivi, originali e polemici intellettuali italiani. Nella metà degli anni Cinquanta si forma a Milano

  • 07 luglio 2018
    Una neo-scrittura per immaginare il futuro

    Commenti e Idee

    Una neo-scrittura per immaginare il futuro

    Pur senza troppo insistere sulle etichette e sulle definizioni che costellano il linguaggio di ogni epoca, qualcosa vorrà pur significare se nei paradigmi critico-interpretativi degli ultimi decenni sia sparito quasi completamente il prefisso “neo”, molto usato invece a metà Novecento e,

  • 30 giugno 2018
    Dalla parte dei sommersi

    Cultura

    Dalla parte dei sommersi

    Il nuovo romanzo di Marco Balzano si distingue per tenuta morale e impegno civile. Innanzi tutto per avere ricostruito e reinventato con rigore documentario e tensione poetica un doloroso episodio storico: la scomparsa dei paesi di Curon e Resia in Alto Adige a causa dell'edificazione di una diga

  • 20 marzo 2017
    Giacinto Facchetti, la favola di un uomo diventato campione

    Notizie

    Giacinto Facchetti, la favola di un uomo diventato campione

    Giacinto Facchetti, l’uomo delle favole e dei trionfi, si sentiva «un uomo qualunque». Lo ripeteva sempre a tutti, e a tutti faceva sempre effetto. Quando già vinceva, quando era ancora giovanissimo. In tuta nerazzurra, nei prati verdi della Pinetina, una volta l’intervistatore Rai gli chiese cosa

  • 01 marzo 2017
    Perché Milano è centro di cultura ed economia

    Commenti e Idee

    Perché Milano è centro di cultura ed economia

    Nonostante la polemica sulle palme in piazza Duomo e gli infiniti problemi che la crisi ha fatto esplodere, Milano resta la città di riferimento per l’economia e la cultura. Lo è per l’Italia, ma non soltanto. E basti leggere anche le recenti cronache e analisi su questo giornale: la visita di

  • 10 dicembre 2016
    Una risata inattendibile

    Cultura

    Una risata inattendibile

    La pubblicazione di un Meridiano Mondadori dedicato a un autore italiano del Novecento è sempre un’importante opportunità per riflettere sulla letteratura del secolo scorso e sulle prospettive di quella odierna. Il Meridiano Romanzi e racconti di Luigi Malerba (Berceto, Parma 1927 – Roma 2008) è un

  • 16 giugno 2016
    E Bianciardi inventò il bibliobus

    Cultura

    E Bianciardi inventò il bibliobus

    Il mito di Luciano Bianciardi non può che venir rafforzato da questo studio di Elisabetta Francioni, di professione bibliotecaria dal 1983, così attento e specifico su una particolare attività dello scrittore toscano (“maremmano”), quella affrontata al ritorno dalla guerra di bibliotecario che

  • 20 settembre 2015
    Magnetico autodidatta

    Cultura

    Magnetico autodidatta

    Saul Bellow (1915-2005) è stato lo scrittore più attraente della sua generazione: il suo ingresso nella società letteraria è stato così registrato da Ann Birst Kazin, la moglie di Alfred: «Uno splendore, la perfetta incarnazione del bel giovane ebreo intellettuale». Occhi a mandorla, sguardo

  • 24 marzo 2015
    Inseguire parole

    Cultura

    Inseguire parole

    Tradurre significa passare un mucchio di tempo da soli. Schivo al limite dell'autismo, nascosto dietro le parole altrui, strapazzato o peggio ignorato dai recensori, il traduttore soffre un destino dolorosamente analogo a quello delle spie e cioè di venire notato solo quando sbaglia, ma senza

  • 02 settembre 2014
    Applaudito al Lido «La Zuppa del demonio» di Davide Ferrario, storia dell'industrializzazione italiana

    Cultura

    Applaudito al Lido «La Zuppa del demonio» di Davide Ferrario, storia dell'industrializzazione italiana

    «C'era ancora a quel tempo la fierezza di appartenere a un'azienda, a un gruppo, a un popolo, a un'entità umana che produce una trasformazione storica». È la

  • 26 agosto 2014
    La guerra culturale del cinema italiano

    Cultura

    La guerra culturale del cinema italiano

    Tra la fine del Secondo tragico Fantozzi (1976) e l'inizio di Fantozzi contro tutti (1980) si consuma uno dei grandi rivolgimenti della storia d'Italia. Certo,