Ultime notizie

luca tomassini

  • 30 settembre 2021
    Vetrya ancora giù, semestrale pesante e piano da rivedere

    Finanza

    Vetrya ancora giù, semestrale pesante e piano da rivedere

    Il rosso sale a 13 milioni di euro, il cda sarà riconvocato entro 10 giorni

  • 15 giugno 2021
    Perché la scelta del Cloud Computing sarà una via obbligata

    Commenti

    Perché la scelta del Cloud Computing sarà una via obbligata

    La via che conduce l'Italia a diventare un Paese migliore passa dal Cloud Computing.Si tratta di una via obbligata, considerando la necessità e l'urgenza di uscire dalla perdurante crisi economica, aggravata in maniera quasi irreparabile dall'esplosione pandemica; ma si tratta anche di un percorso

  • 26 novembre 2020
    Nel campus della Google italiana ecco le declinazioni della sostenibilità

    Sostenibilita

    Nel campus della Google italiana ecco le declinazioni della sostenibilità

    La storia di Vetrya che dieci anni fa ha ripensato il modello d'impresa improntandolo alla sostenibilità. Il fondatore e amministratore delegato Luca Tomassini a SustainEconomy.24 parla anche del contributo alla lotta al Covid e del nuovo piano industriale che sarà presentato a metà dicembre

  • 17 novembre 2020
    Il grande salto: la società che verrà dopo il Covid

    Commenti

    Il grande salto: la società che verrà dopo il Covid

    Il capitalismo è il peggior sistema economico, esclusi tutti gli altri. Questa la parafrasi del famoso aforisma di Churchill, originariamente dedicato alla democrazia, che potrebbe costituire la premessa di una riflessione tanto ampia quanto ormai necessaria sul futuro dell’economia mondiale, messa

  • 10 ottobre 2020
    Digitale e sostenibilità per uscire dalla crisi

    Commenti

    Digitale e sostenibilità per uscire dalla crisi

    Da emergenza a nuova normalità: il futuro del nostro Paese dipende dalla capacità di realizzare questa transizione. Vale soprattutto per due ambiti strettamente correlati, che negli ultimi tempi hanno visto crescere attorno a sé l'attenzione, ma che adesso devono uscire dall'eccezionalità per