Ultime notizie

laura pugno

  • 26 agosto 2021
    Quando i festival letterari non fanno salotto

    Cultura

    Quando i festival letterari non fanno salotto

    A Taormina, a Fano, all’Elba e a Pordenone non ci si arrende alla spettacolarizzazione salottiera della parola

  • 24 giugno 2020
    L’ansia del canone

    Cultura

    L’ansia del canone

    Un pool di seicento fra scrittori, critici, librai, editor, giornalisti hanno selezionato i titoli meritevoli fra le ultime uscite editoriali

  • 05 maggio 2019
    La via che separa e non porta

    Cultura

    La via che separa e non porta

    «Lo stradone» narra di un luogo singolare e carico di senso senza i conforti di esotismo e pedagogia

  • 28 dicembre 2018
    Il 2019 che anno sarà per la narrativa?  I titoli in arrivo in libreria

    Cultura

    Il 2019 che anno sarà per la narrativa? I titoli in arrivo in libreria

    Che cosa leggeremo il prossimo anno? Scegliendo di focalizzarci sulla narrativa e di concentrarci sui primi mesi dell’anno ecco le proposte di NN Editore, Feltrinelli, Sur, Einaudi, Rizzoli, Marsilio, Giunti, Nottetempo, Neri Pozza, Fazi, Centauria, Chiarelettere.

  • 13 dicembre 2017
    Gli immancabili

    Cultura

    Gli immancabili

    In questo parziale e personale elenco mancano numerosi libri che meritano attenzione, lettura, amore. Ne cito ancora quattro a cui non riesco proprio a rinunciare perché da loro ho imparato, perché mi hanno accompagnato, perché mi hanno consolato. In testa Fiction 2.0 di Giulio Mozzi (Laurana

  • 25 settembre 2017
    Il rifiuto della prosa «antica»

    Cultura

    Il rifiuto della prosa «antica»

    Nelle ultime due settimane abbiamo azzardato un’incursione nel terreno dei temi di successo della narrativa degli ultimi vent’anni. Precariato, lotta armata, periferie di vario tipo: alla fine del percorso si rafforza quell’idea che maturava già all’inizio, quando parlavamo di dominanti formali.

  • 16 settembre 2017
    "Il mare dove non si tocca" di Fabio Genovesi e il Premio Campiello 2017

    RadioProgramma

    "Il mare dove non si tocca" di Fabio Genovesi e il Premio Campiello 2017

    Il mare, la nostalgia per un tempo passato, l'essere diversi: sono tutti elementi che tornano nei romanzi di Fabio Genovesi...

  • 04 settembre 2017
    Un Campiello di storie (e lettori) forti

    Cultura

    Un Campiello di storie (e lettori) forti

    Dopo aver parlato a lungo di fenomeni formali, ci siamo soffermati, la settimana scorsa, su due tipologie di autore che si sono imposte, un po’ per caso e un po’ per marketing, nella narrativa degli ultimi dieci anni. Siamo entrati, insomma, nelle officine degli editori, cercando di identificare

  • 03 settembre 2017
    Un Campiello di storie (e lettori) forti

    Cultura

    Un Campiello di storie (e lettori) forti

    Dopo aver parlato a lungo di fenomeni formali, ci siamo soffermati, la settimana scorsa, su due tipologie di autore che si sono imposte, un po’ per caso e un po’ per marketing, nella narrativa degli ultimi dieci anni. Siamo entrati, insomma, nelle officine degli editori, cercando di identificare

  • 26 maggio 2017
    Premio Campiello: scelti i 5 finalisti

    Cultura

    Premio Campiello: scelti i 5 finalisti

    Sono state sufficienti tre votazioni alla Giuria dei Letterati presieduta da Ottavia Piccolo per scegliere la cinquina finalista della 55/a edizione del Premio Campiello, concorso di letteratura italiana contemporanea promosso dalla Fondazione Il Campiello - Confindustria Veneto. La cerimonia si è

  • 31 luglio 2016
    La familiarità dell’estraneo

    Cultura

    La familiarità dell’estraneo

    Il quinto romanzo di Laura Pugno, La ragazza selvaggia, fa pensare a certi racconti dello splendido filone non horror di Stephen King, lì dove il perturbante agita il lettore mostrandogli la domestica familiarità dell’estraneo, l’oscurità impenetrabile che circonda il perimetro della razionalità.

  • 13 luglio 2014
    Artisti e fotografi di «Mont Blanc»

    Cultura

    Artisti e fotografi di «Mont Blanc»

    L'associazione culturale Art Mont Blanc, fondata da Glorianda Cipolla nel 2010, organizza l'evento clou dell'estate a Courmayeur, in Valle d'Aosta, con la

  • 02 marzo 2012
    Antartide, ai confini delle nostre vite sospese

    Cultura

    Antartide, ai confini delle nostre vite sospese

    Il bianco opaco, il verde cupo delle acque di un lago artificiale tra i boschi ai confini con la Francia; ancora l'acqua del gelo polare che trapassa anche le

  • 08 novembre 2010
    Nuova Italia per le rime

    Cultura

    Nuova Italia per le rime

    Prova di realtà per la poesia: tutti scrivono ma molti giovani (e meno giovani) restano ignoti Un viaggio per capire - Ladolfi: «Il web disperde la qualità». Galaverni: «Non vedo una civiltà poetica». Cortellessa: « I versi strumenti di resistenza»

  • 25 ottobre 2010
    Il gioco: scegliete il vostro evento nella storia della letteratura. Luoghi e date fatidici

    Cultura

    Il gioco: scegliete il vostro evento nella storia della letteratura. Luoghi e date fatidici

    Date e luoghi non sono semplici tacche nel tempo e nello spazio. Sono infatti capaci di estensioni narrative. Si sfili una data: notte del 26 marzo del 1938.

  • 01 agosto 2010
    E io ci metto anche i poeti

    Cultura

    E io ci metto anche i poeti

    Fra gli interventi brevi ce n'è uno che associa un massimo di interesse per chi legge con un minimo di convinzione da parte di chi scrive: il canone. Un solo

    Solo due autori ma apocalittici

    Cultura

    Solo due autori ma apocalittici

    Strano paese l'Italia dove, da un lato, è al potere la più vecchia gerontocrazia occidentale (un primo ministro di 74 anni), e dall'altro, almeno nell'ambito

    La carica dei magnifici under 40. E voi chi scegliereste?

    Cultura

    La carica dei magnifici under 40. E voi chi scegliereste?

    Guardano all'America e provano a reinventare la lingua italiana nei loro romanzi Ecco la nuova generazione di narratori sui quali scommettere. La scelta dei critici - È calata la curiosità verso la letteratura dei padri. Non emergono poetiche nette ma le voci diverse sono una ricchezza