Ultime notizie

Larry Ellison

  • 25 maggio 2019
    Tesla ha perso il 40% in Borsa da gennaio. Ecco perché

    Finanza e Mercati

    Tesla ha perso il 40% in Borsa da gennaio. Ecco perché

    NEW YORK - Tesla ha bisogno di ricaricare le batterie. La società di Elon Musk ha molti sostenitori a Wall Street. Ma da inizio anno le azioni del car maker hanno perso circa il 42% del loro valore. Tesla è quotata al Nasdaq. Se fosse stata nell’indice S&P 500 sarebbe la peggiore società dell’anno

  • 03 febbraio 2019
    Apple a caccia della sua «terza vita» dopo l’era di computer e iPhone

    Finanza e Mercati

    Apple a caccia della sua «terza vita» dopo l’era di computer e iPhone

    Larry Ellison, il fondatore della Oracle, era amico di Steve Jobs. Ellison non è un tipo modesto, come attesta il titolo di una sua biografia: «La differenza tra Dio e Larry Ellison», il cui sottotitolo è: «Dio non si crede Larry Ellison». Eppure in un’intervista di anni fa, Ellison ci disse pieno

  • 22 gennaio 2019
    Larry Ellison: il fondatore di Oracle (patrimonio: 58,5 miliardi)

    Mondo

    Larry Ellison: il fondatore di Oracle (patrimonio: 58,5 miliardi)

    Azienda: OracleÈ co-fondatore della multinazionale dell'informatica Oracle. È un grande appassionato di barche: è il fondatore, nonché armatore dell'imbarcazione di America's Cup, BMW Oracle Racing

  • 16 gennaio 2019
    Oracle: i tempi sono maturi per cloud e AI in azienda

    Tecnologie

    Oracle: i tempi sono maturi per cloud e AI in azienda

    DA LONDRA - Da poco secondo azionista di Tesla, sta dando il nome della sua azienda allo stadio di baseball dei Giants di San Francisco e possiede una flotta di yacht che rivaleggia la marina di un piccolo stato. Larry Ellison, 74 anni, ha deciso di portare Oracle, la sua azienda, nel presente. In

  • 29 dicembre 2018
    Tesla in crisi di governance nomina Ellison nel board

    Mondo

    Tesla in crisi di governance nomina Ellison nel board

    New York - Elon Musk prova a raddrizzare la guida della sua Tesla. Ma i nuovi co-piloti inseriti nel board del gruppo per rispettare impegni con i regulators e rispondere a preoccupazioni del mercato potrebbero ispirare meno fiducia di quanto sperato dal magnate dell'auto elettrica, finito