Ultime notizie

kaspersky lab

  • 21 maggio 2018
    Critptomining: ecco come i pirati  ci rubano elettricità

    Tecnologie

    Critptomining: ecco come i pirati ci rubano elettricità

    Le criptomonete stanno attraversando un periodo di grande crisi dopo mesi di corsa al rialzo che hanno alimentato tensioni sui mercati internazionali e hanno portato alcune nazioni come la Cina e la Corea del Sud a imporre importanti limitazioni al loro scambio.

  • 24 aprile 2018
    Industria 4.0: sono davvero vulnerabili i robot nelle fabbriche?

    Tecnologie

    Industria 4.0: sono davvero vulnerabili i robot nelle fabbriche?

    Il business corre verso la digitalizzazione e anche l'industria ha accelerato il passo di adozione dei robot, non solo nelle catene di montaggio, ma anche in altre posizioni di supporto ai lavoratori. Il numero degli oggetti connessi a Internet negli uffici e nelle fabbriche crescerà a dismisura

  • 19 aprile 2018
    Falsa Ico di Telegram, ecco i siti che hanno ingannato migliaia di utenti

    Tecnologie

    Falsa Ico di Telegram, ecco i siti che hanno ingannato migliaia di utenti

    C’era persino la foto di Pavel Durov, nella sezione chiamata “il nostro team”. E invece il Ceo e fondatore di Telegram non c'entrava niente. Come non c'entrava niente la stessa Telegram. La storia è quella di decine di siti che nelle ultime settimane hanno truffato migliaia di utenti, per un valore

  • 30 marzo 2018
    Così i russi di  Kaspersky hanno mandato all'aria un'operazione segreta degli Usa

    Tecnologie

    Così i russi di Kaspersky hanno mandato all'aria un'operazione segreta degli Usa

    Sembra proprio che il destino si diverta a gettare benzina sul fuoco della vicenda tra Kaspersky Lab, nota società russa specializzata in sicurezza informatica, e il governo americano che ne ha bandito i prodotti dalle sue agenzie per timori di possibili operazioni di spionaggio.

  • 26 gennaio 2018
    Così i russi controllavano i codici di software usati da Pentagono e Fbi

    Tecnologie

    Così i russi controllavano i codici di software usati da Pentagono e Fbi

    Un nuovo caso di cyberspionaggio aleggia lungo la rotta Mosca-Washington. E stavolta di mezzo ci sono aziende tutt'altro che vicine al Cremlino. Un'inchiesta dell'agenzia Reuters ha svelato che tre big tecnologiche, la tedesca Sap e le statunitensi McAfee e Symantec, hanno permesso alle autorità