Ultime notizie

josh smith

  • 25 maggio 2021
    Art Basel torna live a Hong Kong

    Arteconomy

    Art Basel torna live a Hong Kong

    La prima edizione fisica della fiera svizzera in Asia ha fatto registrare vendite a tutti i livelli di prezzo. Record da 20 milioni di dollari per Joan Mitchell. Bene l’arte italiana

  • 21 luglio 2020
    Capolavori da smartphone

    Arti visive

    Capolavori da smartphone

    Dopo il passaggio dalla net-art al post-internet, negli ultimi mesi gli autori creano opere in cui si mescolano i linguaggi e che vengono spesso fruite sul cellulare

  • 13 febbraio 2018
    In crescita il mercato dell'arte e del design in Engadina

    Arteconomy

    In crescita il mercato dell'arte e del design in Engadina

    Dopo una prima edizione a Monaco la scorsa primavera, la fiera Nomadè approdata a St. Moritz. La seconda edizione dell'evento, una vetrina per il design da collezione con 20 gallerie internazionali, si è tenuta dall'8 all'11 febbraio all'interno della storica residenza aristocratica Chesa Planta a

  • 19 settembre 2016
    “La galleria diventa centro di produzione di aura”. Intervista a Massimo De Carlo

    Arteconomy

    “La galleria diventa centro di produzione di aura”. Intervista a Massimo De Carlo

    La Galleria Massimo De Carlo partecipa alla fiera di Basilea dal 1993, alla fiera di Hong Kong dal suo primo anno di vita e alla fiera di Miami dal 2002. De Carlo fa parte dell'Art Basel Selection Committee per Hong Kong. Nel suo stand a Basilea quest'anno vedremo i lavori di Gianfranco Baruchello,

  • 28 ottobre 2015
    Il momento dei Clippers

    Cultura

    Il momento dei Clippers

    I Los Angeles Clippers non esistono più. Quei Los Angeles Clippers, almeno. Quelli capaci, fino a cinque anni fa, di compilare un record vincente – più vittorie che sconfitte – solo in due delle ventisette stagioni disputate nella Città degli angeli. Quelli con quattro misere apparizioni ai

  • 13 luglio 2010
    Peres lascia Los Angeles

    Arteconomy

    Peres lascia Los Angeles

    Il 26 giugno Javier Peres, gallerista di origini cubane fondatore di Peres Project a Los Angeles, ha chiuso la galleria californiana con una mostra di Dorothy Iannone per aprire un seconda sede nel quartiere Mitte di Berlino accanto a quella già esistente a Kreuzberg. Perché?Il motivo principale è