Ultime notizie

John Sculley

Trust project

  • 14 luglio 2021
    La vita pericolosa dei Ceo superstar

    Economia

    La vita pericolosa dei Ceo superstar

    Meno del 6% delle persone sa chi guida un’azienda. Tra chi ne è a conoscenza la reputazione del brand cresce del 10,5%. Lo racconta il nuovo libro “Ceo Branding”

  • 29 maggio 2016
    Fare impresa? Più arte che scienza

    Finanza e Mercati

    Fare impresa? Più arte che scienza

    Questa volta ci poniamo una domanda che sembra facile, ma è difficile. Chi è l’imprenditore? In che cosa è differente dai comuni mortali? Sembrerà strano, ma la scienza economica per molto tempo non è riuscita a incasellare la figura dell’imprenditore. Forse perché nell’intraprendere ci sono

  • 24 marzo 2016
    Swarovski lancia la sua “Activity Jewelery”: boom per i  “wearable”, business da 1 miliardo di dollari nel 2020

    Moda

    Swarovski lancia la sua “Activity Jewelery”: boom per i “wearable”, business da 1 miliardo di dollari nel 2020

    Il 2016 sarà forse l’annunciato “anno della svolta” per i wearable devices, gli strumenti hi-tech indossabili e/o da connettere con gli indumenti che promettono di cambiare il nostro rapporto con la tecnologia: secondo dati di Morgan Stanley, questo business, ancora in fase di sviluppo, crescerà

  • 28 agosto 2015
    La sfida tecnologica lanciata da Trieste

    Finanza e Mercati

    La sfida tecnologica lanciata da Trieste

    È un mandato esplorativo quello che le Generali hanno affidato alla Obi WorldPhone di John Sculley. La startup cofondata dall'ex ceo di PepsiCo e Apple ha scelto il suo destino: deve scoprire nuovi mercati. E li cerca lanciando smartphone di alto design e basso prezzo. Un'offerta cui spera che

    Generali sale a bordo di Obi, lo smartphone di  Sculley (ex Apple)

    Finanza e Mercati

    Generali sale a bordo di Obi, lo smartphone di Sculley (ex Apple)

    MILANO - All'appuntamento con gli investitori dello scorso 27 maggio Generali aveva fatto intendere che la futura maggiore generazione di cassa sarebbe stata in parte anche frutto di una politica commerciale rinnovata, fatta di maggiore attenzione all'assistenza al cliente, alla customer