Ultime notizie

John Major

  • 29 agosto 2019
    Brexit, dalla sfiducia al Governo alle elezioni anticipate: ecco gli scenari dopo lo stop al Parlamento

    Mondo

    Brexit, dalla sfiducia al Governo alle elezioni anticipate: ecco gli scenari dopo lo stop al Parlamento

    La Gran Bretagna è in tumulto. La decisione del premier Boris Johnson di sospendere il Parlamento per cinque settimane ha provocato reazioni e polemiche in tutto il Paese

  • 16 luglio 2019
    Linea dura di Johnson e Hunt, il rischio hard Brexit affossa la sterlina

    Mondo

    Linea dura di Johnson e Hunt, il rischio hard Brexit affossa la sterlina

    LONDRA- Il “no deal” si avvicina e la sterlina affonda. L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea senza un accordo il 31 ottobre si è fatta più probabile, dopo che entrambi i candidati a diventare premier britannico hanno escluso compromessi con Bruxelles. Nell’ultimo dibattito prima

  • 13 giugno 2019
    Brexit, conservatori: a Boris Johnson il primo round. Ma il favorito non vince mai

    Mondo

    Brexit, conservatori: a Boris Johnson il primo round. Ma il favorito non vince mai

    Boris Johnson si conferma superfavorito nella corsa a diventare leader del partito conservatore e premier britannico. L’ex ministro degli Esteri oggi ha staccato i rivali con un margine superiore alle previsioni.Al primo round di votazioni Johnson ha ottenuto il sostegno di 114 deputati, più di un

  • 23 maggio 2019
    May come Thatcher,  occhi lucidi prima di lasciare

    Mondo

    May come Thatcher, occhi lucidi prima di lasciare

    LONDRA - La foto è su tutti i giornali di oggi: uno zoom attraverso il finestrino dell’auto della premier sul volto di Theresa May, aria esausta e occhi lucidi. Il partito conservatore le è contro, anche i fedelissimi le consigliano di lasciare. Sa di avere pochi giorni, forse anche solo poche ore

  • 20 dicembre 2018
    Regno Unito e Ue, storia di un amore mai sbocciato

    Commenti e Idee

    Regno Unito e Ue, storia di un amore mai sbocciato

    La convivenza, durata per 45 anni, fra la Gran Bretagna e la Comunità europea, è sempre stata difficile. Innanzitutto, perché l’adesione del Regno Unito alla Cee fu dovuta a suo tempo soprattutto all’insuccesso dell’Efta, la zona di libero scambio promossa nel 1960 da Londra per contare su una