Ultime notizie

Jeremy Hunt

  • 08 luglio 2019
    Trump insulta l’ambasciatore britannico, crisi diplomatica con Londra

    Mondo

    Trump insulta l’ambasciatore britannico, crisi diplomatica con Londra

    Tensione per le possibili conseguenze del leak su quella “special relationship” che sembrava ripristinata

  • 26 giugno 2019
    Brexit, Boris Johnson contro Jeremy Hunt: chi vincerà?

    Mondo

    Brexit, Boris Johnson contro Jeremy Hunt: chi vincerà?

    Stile, personalità e approccio sono diversi, ma il messaggio su Brexit è molto simile. I due candidati a diventare leader del partito conservatore e premier britannico nelle ultime ore hanno chiarito e definito la loro strategia per uscire dall’Unione europea.Boris Johnson, che resta il grande

    Boris-economy, perché le proposte di Johnson fanno sobbalzare Londra (e la Ue)

    Mondo

    Boris-economy, perché le proposte di Johnson fanno sobbalzare Londra (e la Ue)

    L’ex sindaco di Londra è il nuovo premier britannico. Ma i suoi primi annunci stanno creando qualche preoccupazione anche fra gli stessi compagni di partito: dall’apertura a una Brexit no-deal ai super-sconti fiscali per la popolazione più ricca, fino al sogno di una «banda ultralarga per tutti» con otto anni di anticipo rispetto alle stime

  • 20 giugno 2019
    Regno Unito: sfida Johnson-Hunt per il dopo May (con il primo strafavorito)

    Mondo

    Regno Unito: sfida Johnson-Hunt per il dopo May (con il primo strafavorito)

    Solo due finalisti sono rimasti nella corsa a diventare leader del partito conservatore e premier britannico. Boris Johnson è stato confermato superfavorito, conquistando 160 voti nell'ultimo round di votazioni stasera, oltre metà del totale. I deputati conservatori hanno scelto Jeremy Hunt come

  • 18 giugno 2019
    Johnson più vicino alla leadership Tory (ma non convince in tv)

    Mondo

    Johnson più vicino alla leadership Tory (ma non convince in tv)

    Boris Johnson vince ma non convince. Il superfavorito nella corsa per diventare il prossimo leader del partito conservatore e premier britannico ha ottenuto 126 voti nel secondo round di votazioni ieri, aumentando ulteriormente il distacco dagli altri concorrenti e facendo un altro passo da gigante