Ultime notizie

Jason Rhoades

  • 09 maggio 2022
    Biennale del Whitney: le opere denunciano diversità, indifferenza e repressione

    Arteconomy

    Biennale del Whitney: le opere denunciano diversità, indifferenza e repressione

    Ritardata di un anno a causa della pandemia, la mostra mette a fuoco ciò che significa essere americani oggi

  • 21 ottobre 2020
    Phillips, Street Art e i giovani artisti sostengono il mercato

    Arteconomy

    Phillips, Street Art e i giovani artisti sostengono il mercato

    A Basquiat e Keith Haring, padri della Street Art pagati milioni, si aggiunge Banksy, mentre KAWS viene ritirato. La speculazione sui dipinti realizzati negli ultimi cinque anni, pompati dal marketing identitario in chiave femminile e politico-razziale

  • 28 novembre 2018
    L’Hauser & Wirth Institute vince la campagna degli archivi

    Arteconomy

    L’Hauser & Wirth Institute vince la campagna degli archivi

    La più innovativa galleria d'arte contemporanea prova a fare un salto concettuale e a fare quello che nelle università e nei musei si fa forse sempre meno: studiare il recente presente. La campagna di conquista degli archivi d’artista è senza quartiere tra le più importanti gallerie d’arte

  • 01 dicembre 2017
    Gallerie in corsa per i lasciti d’artista

    Arteconomy

    Gallerie in corsa per i lasciti d’artista

    Continua la corsa ai lasciti d'artista da parte delle grandi gallerie. Solo questa settimana ne sono stati annunciati sette tra cui quelli di due italiani: Maria Lai, che è entrata nella scuderia di diMarianne Boesky di New York e sarà nel suo stand ad Art Basel Miami Beach con prezzi tra 30.000 e

  • 08 giugno 2017
    Il lascito di Manzoni va ad Hauser & Wirth

    Arteconomy

    Il lascito di Manzoni va ad Hauser & Wirth

    Un nuovo colpo messo a segno dai galleristi svizzeri Hauser & Wirth: oggi annunciano che hanno siglato con la Fondazione Piero Manzoni di Milano l'esclusiva per rappresentare a livello mondiale l'artista italiano.

  • 25 febbraio 2017
    Paul Schimmel lascia la mega-galleria Hauser & Wirth

    Arteconomy

    Paul Schimmel lascia la mega-galleria Hauser & Wirth

    Dopo neanche quattro anni di collaborazione, il curatore Paul Schimmel ha lasciato la mega-galleria Hauser & Wirth, di cui aveva cofondato la sede di Los Angeles e di cui era direttore, partner e vicepresidente. Marc Payot, partner e vicepresidente della galleria, sarà responsabile per le attività

  • 03 ottobre 2016
    Hauser & Wirth conquistano il lascito di Arshile Gorky, il 15° in portafoglio

    Arteconomy

    Hauser & Wirth conquistano il lascito di Arshile Gorky, il 15° in portafoglio

    Hauser + Wirth continua ad attrarre i lasciti d'artista, l'ultimo è quello di Arshile Gorky (1904-48) di cui avrà la rappresentanza esclusiva a livello mondiale. “Era uno dei giganti, ma un gigante silenzioso”, ha dichiarato Iwan Wirth, presidente di Hauser & Wirth. Con questa operazione: “vogliamo

  • 16 settembre 2016
    Art Cologne celebra il 50° anniversario con un'edizione di successo

    Arteconomy

    Art Cologne celebra il 50° anniversario con un'edizione di successo

    La fiera d'arte moderna e contemporanea più antica d'Europa, Art Cologne, ha celebrato il suo 50° anniversario dal 14 al 17 aprile a Colonia con 60.000 visitatori (56.000 nel 2015). Fondata nel 1967 dai galleristi Hein Stünke e Rudolph Zwirner, ha preceduto di pochi anni ArtBasel, fondata nel

  • 09 marzo 2013
    365 giorni vissuti artisticamente

    Cultura

    365 giorni vissuti artisticamente

    La sera del 27 luglio 1993 ero completamente fumato. Eppure la ricordo come una delle notti più spaventose della mia vita. Avevo diciannove anni ed ero in giro

  • 21 giugno 2011
    ArtBasel, scambi in volo sulle opere da museo

    Arteconomy

    ArtBasel, scambi in volo sulle opere da museo

    L'arte come antidoto alla crisi Grande offerta di pezzi italiani del dopoguerra

  • 07 luglio 2007
    Opere sul «chi vive»

    Arteconomy

    Opere sul «chi vive»

    Un riflessione esplicita sulla finitudine umana attraversa molti lavori, coinvolgendo direttamente il visitatore, alla ricerca di un senso per un mondo che ne sembra privo - «Ogni volta che mi pensi muori» si legge su un sofà. Mille modi di parlare della fine per tornare alla vita

  • 01 gennaio 1900
    Art Basel il mercato dei giganti

    Notizie

    Art Basel il mercato dei giganti

    Un viaggio nel cuore della fiera, tra «classici» come Kapoor sostenuti dai galleristi e novità nella sezione «Unlimited»