Ultime notizie

james marshall

  • 16 novembre 2017
    Nuovi record per l'arte del dopoguerra e contemporanea da Christie’s New York

    Arteconomy

    Nuovi record per l'arte del dopoguerra e contemporanea da Christie’s New York

    Il catalogo presentato da Christie's la sera del 15 novembre a New York portava il solito titolo ‘Post War & Contemporary', ma verrà ricordato nella storia del mercato dell'arte per un ‘ospite speciale': una tavola di Leonardo da Vinci (lotto numero 9) aggiudicata per il prezzo record di sempre di

  • 03 novembre 2017
    I 100 personaggi più influenti del sistema dell'arte contemporaneo

    Arteconomy

    I 100 personaggi più influenti del sistema dell'arte contemporaneo

    C'è l'autrice e film-maker Hito Steyerl in testa alla lista dei personaggi più potenti del mondo dell'arte secondo la rivista ArtReview. Un traguardo che è un po' un paradosso visto che lei stessa ha un atteggiamento molto critico nei confronti del sistema e del mercato dell'arte, come ha espresso

  • 10 novembre 2016
    Nell'arte afroamericana il gallerista Jack Shainman ci crede da trent'anni

    Arteconomy

    Nell'arte afroamericana il gallerista Jack Shainman ci crede da trent'anni

    Gallerista newyorkese, Jack Shainman è nel mercato dell'arte da oltre trent'anni ed è tra i pochissimi che ha creduto ed esposto gli artisti afroamericani quando ancora i loro nomi apparivano raramente nei calendari delle mostre museali o nei libri di storia dell'arte. Marginalizzati o dimenticati

  • 05 novembre 2016
    L’arte afroamericana si riprende il suo tempo

    Arteconomy

    L’arte afroamericana si riprende il suo tempo

    A poco più di un mese dall’apertura del nuovo Smithsonian National Museum of African American History and Culture a Washington DC, con una tre giorni di performance ed eventi presidiata da Obama, l’arte afroamericana appare più presente nell’agenda di istituzioni e gallerie, e lo è con una

    L'arte afroamericana si riprende il suo tempo

    Arteconomy

    L'arte afroamericana si riprende il suo tempo

    A poco più di un mese dall'apertura del nuovo Smithsonian National Museum of African American History and Culture a Washington DC, con una tre giorni di performance ed eventi presidiata da Obama, l'arte afroamericana appare più presente nell'agenda di istituzioni e gallerie, e lo è con una