Ultime notizie

indira gandhi

  • 10 agosto 2019
    Kashmir, una Palestina sull’Himalaya

    Mondo

    Kashmir, una Palestina sull’Himalaya

    Nei 72 anni della sua esistenza, è sempre stato difficile contenere le complessità dell'Unione indiana nella sintesi gandhiana dell'”Unità nella diversità”. In ognuno dei 29 stati e dei sette territori federati si sono manifestate, spesso con la violenza, differenze religiose, etniche e castali; in molti le spinte centrifughe hanno messo in pericolo la compattezza del paese

  • 08 agosto 2019
    Kashmir, Pakistan: pronti a espellere l’ambasciatore indiano

    Mondo

    Kashmir, Pakistan: pronti a espellere l’ambasciatore indiano

    Le tensioni in India e nella ex colonia britannica hanno un nodo comune: l’ascesa del nazionalismo asiatico, con conseguenze rischiose sulla stabilità internazionale

  • 23 maggio 2019
    Voto in India, il premier uscente Modi verso il trionfo

    Mondo

    Voto in India, il premier uscente Modi verso il trionfo

    Più forte dei parziali insuccessi nell’agenda economica, più forte delle critiche sulla radicalizzazione della società a scapito della minoranza musulmana e della laicità, più forte delle polemiche sull’attendibilità dei dati statistici e sull’indipendenza della Banca centrale, più forte dei

  • 02 gennaio 2018
    L’India paga il prezzo della modernizzazione

    Mondo

    L’India paga il prezzo della modernizzazione

    Per banche d’affari e Fmi, l’India resta un «punto luminoso», anche se i tentativi di modernizzare il Paese hanno imposto un prezzo più alto del previsto. La mega operazione contro l’economia sommersa lanciata alla fine del 2016 e il varo della tassa nazionale sui beni e servizi nel luglio del 2017

  • 17 novembre 2017
    L’evitabile declino dei partiti tradizionali

    Commenti e Idee

    L’evitabile declino dei partiti tradizionali

    Circa ventisei anni fa, il presidente Boris Eltsin emanò un decreto che vietava l’attività delle cellule del Partito comunista all’interno di fabbriche, università e in tutti i posti di lavoro della Federazione russa. Ma quel decreto audace era per molti versi ormai superfluo: il Partito comunista

  • 09 ottobre 2017
    Il mito del Grande uomo

    Cultura

    Il mito del Grande uomo

    «La storia universale, la storia di quanto l’uomo ha compiuto in questo mondo altro non è, in sostanza, se non la storia dei grandi uomini che hanno operato quaggiù. Furono questi Grandi, i condottieri dell’umanità; gli ispiratori, i campioni e, in un senso vasto, gli artefici di tutto quello che

  • 23 agosto 2017
    Parità di genere lontana nell’India che boccia il divorzio lampo

    Mondo

    Parità di genere lontana nell’India che boccia il divorzio lampo

    C’è stata Indira Gandhi, primo ministro tra il 1966 e il 1977 e poi ancora tra il 1980 fino a quando fu assassinata nel 1984. E poi c’è stata Pratibha Devisingh Patil, 12° presidente, dal 2007 al 2012. E c’è Sonia Gandhi, leader del Partito del Congresso, e Mamata Banerjee, governatrice del West

  • 20 luglio 2017
    L’India sceglie un dalit come nuovo presidente

    Mondo

    L’India sceglie un dalit come nuovo presidente

    È un «dalit», un «intoccabile», il nuovo presidente dell’India. Ram Nath Kovind, candidato del partito nazionalista hindu del premier Narendra Modi (Bjp), è stato eletto oggi (20 luglio) dal collegio elettorale che riunisce Parlamento e assemblee statali, in tutto 4.896 persone (le operazioni di

  • 05 giugno 2017
    La forza della diversità

    Cultura

    La forza della diversità

    Il nuovo libro di Arundhati Roy, Il ministero della suprema felicità, invita il lettore a un lungo e vasto viaggio nello spazio e nel tempo, punto di partenza un desolato cimitero islamico di Delhi dove un solitario essere umano vive abbarbicato al terreno come un albero e, prima ancora, una

  • 23 aprile 2017
    Nel nome della «Grande Anima»

    Cultura

    Nel nome della «Grande Anima»

    È tutto così perfetto che sembrano le scene del film di Richard Attenborough del 1983. Anche perché il regista era riuscito a trovare attori che con poco trucco assomigliavano spettacolarmente ai personaggi veri della Storia. Il Gandhi Smriti, il luogo nel quale alle cinque della sera del 30

  • 02 dicembre 2016
    Troppo spesso è stato sperperato il tesoretto  dei tassi bassi

    Commenti e Idee

    Troppo spesso è stato sperperato il tesoretto dei tassi bassi

    Il presidente Draghi implora l’allineamento al bazooka monetario di politiche di bilancio espansive da parte dei Paesi Ue con i conti in ordine. E lascia presagire che le politiche monetarie non convenzionali non saranno eterne e quindi è bene sfruttare al meglio l’era dei tassi sotto zero. Grazie

  • 12 giugno 2016
    Martha, Hillary (e Melania)

    Cultura

    Martha, Hillary (e Melania)

    Nientemeno. È «il più antico, radicato, diffuso pregiudizio che la vicenda umana è stata in grado di produrre». Così scrive Paolo Ercolani in Contro le donne (Edizioni Marsilio). Una lettura, questa, che trascina tutto quel vedersela tra uomini nella messa a nudo di una verità: il più antico dei

  • 17 maggio 2014
    La dinastia Gandhi e l'abitudine alle avversità

    Notizie

    La dinastia Gandhi e l'abitudine alle avversità

    Gli indiani che la amano, la chiamano Bharat maaki beti, figlia della Madre India. Leggendo i risultati definitivi del voto non sembrano essere rimasti in

    In India un plebiscito per Modi

    Notizie

    In India un plebiscito per Modi

    Il rilancio dell'economia la sfida più grande del futuro premier - ALLA PROVA DEI FATTI - Il Paese ha voltato le spalle al paternalismo del Congress Party credendo alle promesse di chi ha reso il Gujarat un modello di crescita