Ultime notizie

Henri Poincaré

Trust project

  • 01 agosto 2022
    Prendersi cura della produttività

    Commenti

    Prendersi cura della produttività

    L’Italia ha un problema di debito pubblico di lunga data. Al debito vigoroso corrispondono il peso decrescente degli investimenti sul PIL e la produttività anemica, un male che non è solo italiano.

  • 09 novembre 2021
    La creatività è un elemento chiave per il successo, ma richiede allenamento

    Management

    La creatività è un elemento chiave per il successo, ma richiede allenamento

    L’abitudine a elaborare alternative aumenta le possibilità di riuscire a realizzare realtà il più possibile vicine a quella che davvero interessa

  • 14 febbraio 2020
    I docenti a scuola per... insegnare le materie scientifiche

    Italia

    I docenti a scuola per... insegnare le materie scientifiche

    Un ciclo di convegni formativi a cura di De Agostini Scuola con l’obbiettivo di far confrontare insegnanti e ricercatori per trovare il modo di rendere l'apprendimento per gli studenti più inclusivo e sempre più connesso all'attualità e ai suoi mutati linguaggi

  • 17 dicembre 2018
    Chi l’ha visto quel genio  di Griša?

    Cultura

    Chi l’ha visto quel genio di Griša?

    «Tutte le strade che via via imboccavo mi conducevano all’analysis situs», ricordava Henri Poincaré all’inizio del secolo scorso tracciando un’analisi dei propri lavori scientifici. Con quella terminologia leibniziana egli ancora chiamava il ramo della moderna geometria che egli stesso aveva

  • 29 marzo 2018
    Genio e look: chi è Cedric Villani, il matematico di Macron che sfida Silicon Valley

    Mondo

    Genio e look: chi è Cedric Villani, il matematico di Macron che sfida Silicon Valley

    A giudicare dal look - abiti da dandy, cravatte Lavallière in seta e orologio nel taschino del panciotto – sembra più un artista ottocentesco uscito da un romanzo di Oscar Wilde che un matematico. Invece Cedric Villani è l'uomo a cui Emmanuel Macron ha affidato la strategia francese in materia di

  • 30 giugno 2017
    Contingentismo e irriducibilità della realtà a una definizione esauriente

    Cultura

    Contingentismo e irriducibilità della realtà a una definizione esauriente

    Una frase di Bertrand Russell, nel libro “Misticismo e logica”, ci ricorda che “la matematica si può definire quella materia in cui non sappiamo mai di che cosa stiamo parlando, né se quello che diciamo è vero”.

  • 06 novembre 2016
    Una «leva» per capire il mondo

    Cultura

    Una «leva» per capire il mondo

    La matematica, diceva il grande teorico dei numeri André Weil, non è nient’altro che un’arte, «una specie di scultura in un materiale duro e resistente, come certi porfidi». Ma per quale motivo quest’arte che si esercita su una materia mentale abbia così tanto successo nel descrivere la materia

  • 30 ottobre 2016
    I manifesti? Strategici

    Cultura

    I manifesti? Strategici

    Tutto. «Dubitare di tutto e credere a tutto sono due soluzioni, ugualmente comode, che ci dispensano, l’una come l’altra, dal riflettere» (Jules-Henri Poincaré).

  • 16 aprile 2016
    Non c’è scienza senza etica

    Cultura

    Non c’è scienza senza etica

    Spesso, nell’ultima metà del XIX secolo, si è sognato di creare una morale scientifica. Non ci si accontentava di vantare le virtù educative della scienza, i vantaggi che l’animo umano ricava per il proprio perfezionamento dal guardare in faccia la verità; si contava sul fatto che la scienza

  • 08 giugno 2014
    Tutti i rischi che ci prendiamo

    Notizie

    Tutti i rischi che ci prendiamo

    Nel 1997 il sismologo giapponese Katsuhiko Ishibashi coniò il neologismo genpatsu-shinsai per indicare lo scenario catastrofico di un terremoto talmente

  • 30 giugno 2013
    Scoprire l'anima dei fatti

    Cultura

    Scoprire l'anima dei fatti

    Pioniere della topologia e della teoria dei sistemi dinamici, tre volte candidato al Nobel della Fisica, oggi torna in auge in Francia finita l'era germanofila di Bourbaki - Giovanissimo si era distinto con i lavori sulle funzioni fuchsiane che rivelarono profonde e inaspettate connessioni con con la geometria non euclidea

  • 19 marzo 2013
    Lettere
  • 07 agosto 2011
    Perché non siamo prevedibili

    Cultura

    Perché non siamo prevedibili

    «Di fatto possiamo prevedere le eclissi solari con un elevato grado di precisione e con largo anticipo. Perché non dovremmo essere in grado di prevedere le

  • 22 agosto 2010
    Il magico iPad nel paese di Alice

    Cultura

    Il magico iPad nel paese di Alice

    Prendete Wolf Hall di Hilary Mantel e Alice in Wonderland di Lewis Carroll, non i libri stampati ma le applicazioni dette app: il software per i cellulari e

  • 30 luglio 2010
    I tre antidoti di Bp contro il disastro finanziario

    Commenti e Idee

    I tre antidoti di Bp contro il disastro finanziario

    Il disastro del pozzo della Bp nel Golfo del Messico – iniziato ormai da più di cento giorni – ha portato la holding a dover affrontare risarcimenti miliardari

  • 01 gennaio 1900
    Perché non siamo prevedibili

    Cultura

    Perché non siamo prevedibili

    È possibile fare ipotesi sul comportamento degli esseri umani, come nella scienza o per il meteo? Barabási è convinto di sì - Malgrado il massiccio uso di risorse, i risultati sono però stati finora deludenti. Inoltre le ricerche di questo tipo invadono sempre più la privacy

    Se è il caos ad essere ordinato

    Cultura

    Se è il caos ad essere ordinato

    Bertuglia e Vaio fanno il punto sui modelli matematici post-newtoniani. Un nuovo modo di vedere il mondo - Una causa minima può produrre ricadute considerevoli. Da Poincaré all'effetto farfalla