Ultime notizie

Gustavo Zagrebelsky

  • 10 maggio 2018
    Salone del Libro, le cinque cose da vedere oggi a Torino

    Cultura

    Salone del Libro, le cinque cose da vedere oggi a Torino

    «Il libro è solo una partitura, il lettore lo interpreta a modo suo. Senza il lettore il libro è lettera morta». Javier Cercas ha aperto il salone del libro di Torino con un elogio della sua platea, perché, come diceva Paul Valéry , non è l'autore ma il lettore a fare il capolavoro.

  • 16 marzo 2018
    L’eredità giuridica, politica e civile di Stefano Rodotà

    Commenti e Idee

    L’eredità giuridica, politica e civile di Stefano Rodotà

    Si tiene a Torino in questi giorni (15-19 marzo) Legacy una manifestazione di quattro giornate dedicata al lascito politico ed intellettuale di Stefano Rodotà. Questo primo festival della memoria del grande giurista, intellettuale e uomo politico mancato la scorsa estate si suddivide in due parti:

  • 23 aprile 2017
    Chi vuole  uscire dall’euro punta a uscire dall’Europa

    Commenti e Idee

    Chi vuole uscire dall’euro punta a uscire dall’Europa

    L’euro è troppo importante per essere lasciato (solamente) agli economisti. La scelta tra rimanere nell’Eurozona o uscire da essa non può essere compiuta sulla base di considerazioni esclusivamente economiche. Le considerazioni economiche sono importanti, ma costituiscono (solamente) una componente

  • 10 dicembre 2016
    Senza collegi e premio si torna al ’92: governo scelto solo dopo il voto

    Commenti e Idee

    Senza collegi e premio si torna al ’92: governo scelto solo dopo il voto

    Non è ancora il ritorno alla Prima Repubblica, ma è molto probabile che questo sarà lo sbocco della crisi innescata dall’esito del referendum costituzionale. Due meccanismi elettorali potrebbero salvare il modello di competizione della Seconda Repubblica basato su coalizioni che si formavano prima

  • 08 dicembre 2016
    Governo tecnico o voto subito, le tesi in campo dopo le dimissioni di Renzi

    Notizie

    Governo tecnico o voto subito, le tesi in campo dopo le dimissioni di Renzi

    È andato a riprendere in auto il figlio maggiore e, dopo essere rientrato a casa, Matteo Renzi è nuovamente uscito, poco dopo le 13, al volante dell'auto di famiglia con la moglie e, probabilmente, i figli. A cronisti e fotografi che lo attendevano sulla strada Renzi ha detto: «Andate a casa, oggi