Ultime notizie

gruppo 63

  • 06 dicembre 2018
    Sturmtruppen, 50 anni (in mostra) per il fumetto pacifista di Bonvi

    Cultura

    Sturmtruppen, 50 anni (in mostra) per il fumetto pacifista di Bonvi

    C’è stato un ’68 che ha fatto meno rumore dei carri armati sovietici per le strade della Primavera di Praga o delle molotov lanciate dalle barricate del Maggio francese. Non era l’invito alla Revolution pacifica promessa dai Beatles e nemmeno lo sfogo tutt’altro che pacifico dei Rolling Stones di

  • 19 luglio 2018
    L’innovatore conservatore

    Cultura

    L’innovatore conservatore

    La saggistica attuale è in metamorfosi. Uno dei sintomi più immediatamente evidenti è il passaggio dalla forma classica del saggio (misura breve condensata e divagante, stilisticamente suggestiva) alla forma e alla misura del libro, del trattato, o più precisamente della ricerca di tipo accademico.

  • 20 giugno 2018
    Le tracce della maturità, uno spunto per il pensiero critico

    Notizie

    Le tracce della maturità, uno spunto per il pensiero critico

    Uno degli argomenti più gettonati nel toto-tema della vigilia della prima prova (quella di Italiano, uguale per tutti gli indirizzi di scuola) erano le leggi razziali, a 80 anni dalla loro promulgazione da parte della dittatura fascista. E le leggi razziali sono “uscite”, come si dice in gergo,

  • 17 marzo 2017
    Un «bosco»  all’avanguardia

    Cultura

    Un «bosco» all’avanguardia

    «Se in Marx non c’è Cecina, che interesse ha Marx?». Poche analisi critiche hanno saputo riassumere il cocciuto esclusivismo della poetica di Carlo Cassola come questa sua battuta. Marx: cioè il dramma della Storia. Cecina: cioè il paesaggio della Toscana materna dove sotto i grandi eventi la

  • 15 gennaio 2017
    La satira si declina in «-one»

    Cultura

    La satira si declina in «-one»

    Che storietta è questa? «La carota era molto invidiosa della cipolla e diceva per me non piange mai nessuno»: è una delle spassosissime Storiette e Storiette tascabili di Luigi Malerba (1927–2008), riesumate qualche settimana fa da Quodlibet, dopo le prime edizioni per i tipi di Einaudi nel 1977 e

  • 13 novembre 2016
    Ottanta anni per le donne

    Cultura

    Ottanta anni per le donne

    Siamo lieti di festeggiare il compleanno di Dacia Maraini, scrittrice e intellettuale che ha ispirato e offerto riflessioni importanti sui nostri anni. Poeta, autrice di teatro, saggista, narratrice, con fermezza e delicatezza Dacia Mariani ha dedicato intelligente attenzione al sentimento del

  • 15 maggio 2016
    Disperate lettere italiane

    Cultura

    Disperate lettere italiane

    In quale misura, positiva o negativa, c’è oggi continuità o discontinuità fra presente e passato nella nostra letteratura? Il fatto che la maggior parte dei nuovi scrittori in prosa o in versi sembri ignorare l’esistenza, alle proprie spalle, di una letteratura in lingua italiana è un fatto

  • 28 febbraio 2016
    Perché  Bassani non è  Liala

    Cultura

    Perché Bassani non è Liala

    Nel 1991 Bassani aveva cambiato casa, a Roma. Era andato a vivere in un appartamento di Trastevere, insieme a Portia Prebys. Prima di uscire per la consueta

  • 23 febbraio 2016
    Umberto Eco, la filosofia dei  buoni  cittadini

    Notizie

    Umberto Eco, la filosofia dei buoni cittadini

    Funerali laici, al Castello Sforzesco, a due passi dalla sua abitazione, secondo le volontà del «Prof. Umberto Eco, filosofo, linguista, saggista», come recitava il cartello ufficiale della municipalità di Milano. Ma una tale pomposità non sarebbe affatto dispiaciuta all’autore del Nome della Rosa,

  • 20 febbraio 2016
    A #UmbertoEco l’omaggio dei social. La sua accusa: «danno spazio agli imbecilli»

    Cultura

    A #UmbertoEco l’omaggio dei social. La sua accusa: «danno spazio agli imbecilli»

    Pochi minuti dopo la diffusione della notizia della sua scomparsa, l’hashtah #UmbertoEco si è posizionato in testa ai trend topic su Twitter e da lì non si è più mosso per 12 ore. Finché in televisione non è iniziata la puntata di #Amici15. Forse apparirà paradossale l’interesse dei social media,