Ultime notizie

Giuseppe Merlino

  • 25 luglio 2022
    Il bonus per gli asili nido non è cumulabile con la detrazione dell’Irpef

    Norme e Tributi

    Il bonus per gli asili nido non è cumulabile con la detrazione dell’Irpef

    Come ribadito dall’agenzia delle Entrate con la circolare 7/E/2021, l’agevolazione riconosciuta dall'Inps non si può sommare allo sconto

  • 06 luglio 2022
    Rientro dei cervelli, integrativa o istanza di rimborso per recuperare le  imposte 2017-2021 versate in più

    Imposte

    Rientro dei cervelli, integrativa o istanza di rimborso per recuperare le imposte 2017-2021 versate in più

    Un laureato in psicologia iscritto all’Aire (anagrafe italiana residenti all’estero) ha svolto alle dipendenze di un’associazione statunitense per diversi anni attività di consulenza in diversi paesi esteri; è rientrato in Italia nel 2017 e, a partire da tale anno d’imposta, è fiscalmenete residente in Italia, continuando a svolgere la stessa attività in remote working. Alla luce della risposta a interpello 186/2022, si ritiene che il soggetto in questione abbia diritto, in base all’articolo 16 del decreto legislativo 147/2015, alla riduzione dell’imponibile al 50% dal 2017 al 2021 e, di conseguenza, vorrebbe procedere alla presentazione di istanza di rimborso ex articolo 38, Dpr 602/1973, avendo a suo tempo presentato le dichiarazioni dei redditi per gli anni d’imposta dal 2017 al 2020, con tassazione al 100% nel quadro RC. Non si tratta infatti di un regime opzionale di tassazione, ma naturale. Non si ritiene opportuno inviare eventuali dichiarazioni integrative per il recupero del credito.P. C. – La Spezia

  • 04 luglio 2022
    I contributi al fondo sanitario «assistenziale» per la moglie non a carico sono  deducibili

    Imposte

    I contributi al fondo sanitario «assistenziale» per la moglie non a carico sono deducibili

    Lo scorso anno ho versato contributi al fondo sanitario integrativo del gruppo intesa Sanpaolo, di cui una parte (oltre 2.700,00 euro) relativi ad anni precedenti a favore di mia moglie che non è a mio carico. Questi contributi possono essere dedotti ugualmente dai redditi del 2021, ovviamente nel limite complessivo di 3.615,20? Occorre procedere diversamente o vengono definitivamente persi?A. P. – Cuneo

  • 10 gennaio 2022
    Trasporto pubblico, abbonamenti con detrazione se il pagamento è tracciabile

    Norme e Tributi

    Trasporto pubblico, abbonamenti con detrazione se il pagamento è tracciabile

    Secondo la circolare 7/E/2021 delle Entrate, l’onere deve essere stato sostenuto con versamento bancario, postale o con altri sistemi «tracciabili»

  • 17 dicembre 2021
    La detrazione delle spese mediche spetta a chi le ha effettivamente sostenute

    Imposte

    La detrazione delle spese mediche spetta a chi le ha effettivamente sostenute

    È possibile per un contribuente detrarre le spese mediche del coniuge a carico, nel caso in cui tali spese siano state pagate tramite un conto corrente intestato al coniuge e sul quale il contribuente ha solo la firma?S.T. – Cuneo

  • 13 settembre 2021
    Non è detraibile la spesa medica per il coniuge non a carico

    Norme e Tributi

    Non è detraibile la spesa medica per il coniuge non a carico

    Il marito non può fruire dell’agevolazione per l'acquisto del dispositivo medico della moglie, che nell'anno 2020 non risulta essere fiscalmente a suo carico.

  • 17 maggio 2021
    Detrazione spese sanitarie: la ripartizione in quattro anni è irrevocabile

    Norme e Tributi

    Detrazione spese sanitarie: la ripartizione in quattro anni è irrevocabile

    La scelta non può essere trasferita al coniuge in caso di propria incapienza o perché la moglie stessa è divenuta fiscalmente a carico del marito.

  • 17 settembre 2020
    È possibile ottenere l’agevolazione per il rientro dei cervelli anche senza  iscrizione all’Aire

    Imposte

    È possibile ottenere l’agevolazione per il rientro dei cervelli anche senza iscrizione all’Aire

    Sto per finire un master Mba di due anni negli Stati Uniti e, per valutare se tornare in Italia, vorrei sapere se ho diritto alle agevolazioni fiscali derivanti dal rientro dei cosiddetti “cervelli”. Non sono iscritto all'Aire (anagrafe italiani residenti all’estero) e non posso chiedere la certificazione di residenza fiscale Irs (Internal Revenue Service) in quanto studente e non lavoratore. Ho diritto all’agevolazione?E. C. - Roma

  • 18 agosto 2020
    Spese interamente deducibili anche se sostenute per un familiare disabile non a  carico

    Imposte

    Spese interamente deducibili anche se sostenute per un familiare disabile non a carico

    Mio padre è invalido civile al 100%, portatore di handicap a norma dell’articolo 3, comma 3, legge 104/1992 e beneficia dell’indennità di accompagnamento Inps. Il suo reddito è costituito da pensione minima di anzianità e da redditi di fabbricati per prima casa. Non è fiscalmente a mio carico. Nel corso del 2019 ha pagato rette per casa di riposo per 36.921 euro, di cui 16.770 euro, per prestazioni sanitarie (certificazione casa di riposo). Le rette sono state pagate da me per 15.800 euro. Quale importo posso portare in deduzione al rigo E25 del modello 730? Tutti i 15.800 euro, oppure in proporzione al mio contributo (16.770 diviso 36.921, per 15.800)?M. D. – Verona

  • 20 luglio 2020
    Test universitari, costi detraibili per tutte le prove di selezione

    Norme e Tributi

    Test universitari, costi detraibili per tutte le prove di selezione

    L’agevolazione fiscale non prevede limiti al numero di test d’accesso che si possono effettuare e non è vincolata al loro esito (positivo o negativo)

  • 14 luglio 2020
    Il genitore detrae il 19% delle spese dell’affitto per il figlio a carico  studente fuori sede

    Imposte

    Il genitore detrae il 19% delle spese dell’affitto per il figlio a carico studente fuori sede

    Vorrei sapere se le spese per il convitto privato (vitto e alloggio) sostenute per il figlio universitario fuori sede ad oltre 100 km, sono deducibili per il genitore a cui è a carico. In caso affermativo, sono sufficienti, quali prove documentali, i bonifici di pagamento oppure cosa serve.F. G. – Foggia

  • 03 giugno 2020
    Le spese sanitarie rimborsate sono detraibili se il premio non ha avuto  benefici fiscali

    Adempimenti

    Le spese sanitarie rimborsate sono detraibili se il premio non ha avuto benefici fiscali

    Le spese sanitarie per infortunio mi sono state rimborsate dall’assicurazione. Posso portarle in detrazione nel modello 730/2020, al quadro E “spese sanitarie”?A. D. – Chieti

  • 02 maggio 2020
    Quando è possibile scontare fiscalmente le spese mediche per l’invalido al 100%

    Imposte

    Quando è possibile scontare fiscalmente le spese mediche per l’invalido al 100%

    Mia mamma è invalida al 100% e ha bisogno di assistenza continua a domicilio. Ci siamo rivolti ad una «impresa sociale ente del terzo settore» che ci emette fattura mensilmente per le prestazioni giornaliere a domicilio (fatture assoggettate ad Iva 5%, per cura e assistenza alla persona). Le fatture sono intestate a mio padre che ha sufficiente capienza, mentre mia mamma non ne avrebbe. Queste spese sono fiscalmente detraibili o deducibili dal reddito?B. V. – Alessandria

  • 11 febbraio 2020
    L’obbligo di tracciabilità dei pagamenti vale anche per i buoni mensa scolastici

    Adempimenti

    L’obbligo di tracciabilità dei pagamenti vale anche per i buoni mensa scolastici

    Il comma 679 dell’articolo 1 della legge 160/2019 (la legge di Bilancio 2020) prevede ai fini della detraibilità delle spese indicate nell’articolo 15 del Testo unico delle imposte sui redditi (Dpr 917/1986) e altre disposizioni normative, che la detrazione spetta a condizione che l’onere sia sostenuto con pagamenti tracciabili. Si chiede se il pagamento effettuato direttamente presso la tesoreria del comune (mediante contante) per l’acquisto dei buoni mensa della scuola gestita dall’ente pubblico, debba ritenersi tracciabile (interviene un intermediario finanziario) e quindi atto al diritto alla detrazione.P.D. – Alessandria