Ultime notizie

giuseppe bottai

  • 22 agosto 2019
    Viaggio attraverso le memorie lasciate dall’occupazione italiana dell’Abissinia

    Viaggi

    Viaggio attraverso le memorie lasciate dall’occupazione italiana dell’Abissinia

    Percorso emotivo attraverso le memorie lasciate dall’occupazione italiana dell’Abissinia fra il 1935 e il 1941. l palazzo del viceré e la strage di Graziani. Il tentato golpe del 1960 e del 2019. La storia di Castagna. Che ci fanno statue del leone di San Marco? Architetti e metafisica costruita. Gondar, il cinema dopolavoro e l’aeroporto di Azazò

  • 07 dicembre 2017
    Aste nazionali, bene gli anni 60 con Schifano, Mauri e Nuvolo e il Novecento storico

    Arteconomy

    Aste nazionali, bene gli anni 60 con Schifano, Mauri e Nuvolo e il Novecento storico

    Moltissime aste si sono susseguite nella seconda metà di novembre attraendo appassionati in Italia di arte moderna e contemporanea. La qualità delle opere ha vinto sul capriccio delle mode, in particolare quelle del primo Novecento, ma hanno raggiunto ottimi risultati anche le opere dell'arte

  • 28 aprile 2017
    Tintoretto torni a San Marco

    Cultura

    Tintoretto torni a San Marco

    Leggendo l’ultimo volume della collana «Mirabilia Italiae», ma anche solo sfogliandone l’Atlante fotografico, la Scuola Grande di San Marco di Venezia mostra luminosamente l’unità della sua concezione e della sua esecuzione. Unità che si dispiegò attraverso più generazioni, come un canto corale nel

  • 31 marzo 2017
    Tesori salvati da guappi e ispettori

    Cultura

    Tesori salvati da guappi e ispettori

    La storia della protezione e del salvataggio delle opere d’arte in Italia durante la seconda guerra mondiale offre ancora capitoli poco esplorati che attendono di essere ricordati. Pian piano, per fortuna, spuntano studi e documenti che aggiungono nuovi tasselli a quest’epopea che soprattutto

  • 11 gennaio 2015
    Totalitarismi uniti dall'arte

    Cultura

    Totalitarismi uniti dall'arte

    Tra la Germania nazista, l'Italia fascista e la Russia sovietica vi erano delle affinità estetiche: predominarono il realismo e il monumentalismo classicheggiante

  • 18 settembre 2013
    Luxardo fissò superbi muscoli

    Arteconomy

    Luxardo fissò superbi muscoli

    Quarantacinque scatti (quasi tutti inediti) esposti «Si Fest» confermano l'audacia e modernità di uno dei fotografi di grido del Ventennio

  • 13 febbraio 2013
    Forme e colori di un Ventennio

    Arteconomy

    Forme e colori di un Ventennio

    La rassegna nei Musei di San Domenico dedicata alla cultura artistica italiana tra le due guerre. Con una lettura nuova del fascismo quale propiziatore di talenti - Volontà dei curatori è stata di offrire un'immagine completa del periodo, mostrando pittura, scultura, architettura, urbanistica, moda e pubblicità

  • 10 febbraio 2013
    Forme e colori di un Ventennio

    Cultura

    Forme e colori di un Ventennio

    La rassegna nei Musei di San Domenico dedicata alla cultura artistica italiana tra le due guerre. Con una lettura nuova del fascismo quale propiziatore di talenti - Volontà dei curatori è stata di offrire un'immagine completa del periodo, mostrando pittura, scultura, architettura, urbanistica, moda e pubblicità

  • 12 agosto 2012
    I gerarchi dimenticati da «lui»
  • 24 settembre 2010
    Bondi al rilancio

    Servizio

    Bondi al rilancio

    "Se il governo finanzia quasi interamente la Biennale deve avere potere decisionale", ribadisce il ministro. E aggiunge: "Paese triste il nostro"

  • 20 maggio 2010
    Anti, il buon «repubblichino»

    Arteconomy

    Anti, il buon «repubblichino»

    Direttore delle Antichità sotto il governo di Salò, l'archeologo si oppose al trasloco in Germania di dipinti e sculture trafugati dai nazisti

  • 01 gennaio 1900
    Ma questo non è un Collodi!

    Cultura

    Ma questo non è un Collodi!

    Del libro, stranamente, non esiste manoscritto. Poi, nel testo si elogiano i padri dell'Unità italiana che invece Lorenzini detestava: qualcosa non torna - Le «Biografie del Risorgimento», edite nel 1941 e sinora inserite tra gli scritti dell'autore di «Pinocchio», non possono essere opera dello scrittore. Ecco perché