Ultime notizie

giulietta masina

  • 17 gennaio 2020
    Federico Fellini, maestro di un cinema unico e irripetibile

    Cultura

    Federico Fellini, maestro di un cinema unico e irripetibile

    IIl 20 gennaio del 1920 nasceva a Rimini l'immortale autore di capolavori come «La dolce vita», «8 ½» e «Amarcord»

    100 anni di Fellini

    Cultura

    100 anni di Fellini

    Il 20 gennaio del 1920 nasceva il regista, sceneggiatore, illustratore riminese. Il ritratto dell’uomo, dei suoi film e degli attori feticcio

  • 24 novembre 2018
    Una bambina contro i totalitarismi

    Cultura

    Una bambina contro i totalitarismi

    Un romanzo così politico da mostrare con straordinaria e preveggente lucidità l’abisso degli uomini e, in questo, quello della storia. Quando Irmgard Keun pubblicò per la prima volta “Una bambina da non frequentare”, l'Europa conosceva l'orrore del nazifascismo e lei era una giovane donna, già

  • 31 ottobre 2018
    25 anni senza Fellini

    Cultura

    25 anni senza Fellini

    «Dovevo morire! Si conosceva anche la data, esattamente il 4 novembre 1961... Non sono addolorato, non ho paura, bisogna salutare gli amici, e soprattutto disdire gli appuntamenti». Così annotava Federico Fellini il 19 ottobre del 1961 nel diario in cui trascriveva, illustrandoli, i suoi sogni per

  • 16 maggio 2018
    Cannes, la lezione di John Travolta, dalla Febbre del sabato sera a Pulp Fiction

    Cultura

    Cannes, la lezione di John Travolta, dalla Febbre del sabato sera a Pulp Fiction

    Asciutto come ai tempi dei film che lo hanno reso grande, John Travolta fa il suo ingresso nella sala Bunuel del Palais del cinema di Cannes, incoraggiato da un intenso applauso. Di nero vestito, con la barba leggermente imbiancata, ha quasi un moto di sorpresa per tanta partecipazione di pubblico

  • 12 marzo 2018
    «Sbaglio apposta, perché così è la vita»

    Commenti e Idee

    «Sbaglio apposta, perché così è la vita»

    «Non lo so, che arte faccio? Non saprei. Quello che ripeto sempre è che nei miei film faccio sempre molti sbagli. Cioè commetto molti errori apposta, perché se in una ricostruzione è tutto perfetto, sembra un set cinematografico, non è la vita. Mentre se ci guardiamo intorno, se andiamo in giro, i

  • 02 luglio 2017
    Spiriti scespiriani in Giulietta

    Cultura

    Spiriti scespiriani in Giulietta

    Djibril Diop Mambéty, Hyènes (1992)

  • 21 agosto 2015
    Winehouse e Delevingne, ci saremmo tanto amate

    Cultura

    Winehouse e Delevingne, ci saremmo tanto amate

    Guardando Amy – The Girl Behind the Name, al cinema dal 15 settembre, ci si domanda, tra le altre cose: se non ci fosse stato YouTube, sarebbe esistita Amy

  • Giulietta Masina, l'Oscar più importante di Fellini

    Cultura

    Giulietta Masina, l'Oscar più importante di Fellini

    Giulietta Masina "è l'attrice che ammiro di più", dichiarò Charlie Chaplin, non a caso la critica inglese la definì "Female-Chaplin". Per Fellini era