Ultime notizie

giovanni raboni

  • 11 maggio 2021
    Leonardo Sciascia e la «doppiezza» delle parole nella sua Sicilia

    Cultura

    Leonardo Sciascia e la «doppiezza» delle parole nella sua Sicilia

    Per lo scrittore di Racalmuto la sua Sicilia era un insieme di luoghi abitati da uomini e donne, ma anche di usanze e costumi e soprattutto di termini capaci di definire incontri e scontri tra popoli

  • 08 dicembre 2020
    «Non credo che le ragioni strutturali della centralità di Milano siano svanite»

    Commenti

    «Non credo che le ragioni strutturali della centralità di Milano siano svanite»

    «Fuori ne sta cadendo tanta. La neve, però, non attacca. Una nevicata che mi ha fatto lavorare duro è stata nell’inverno fra il 2009 e il 2010. Ero direttore generale del Comune. Rimanemmo a Palazzo Marino fino a notte inoltrata: sembrava che potesse ricominciare, ancora più forte. La neve è sempre

  • 07 dicembre 2020
    Sala: «Milano nonostante il Covid ce la farà e rimarrà centrale, ma deve cambiare»

    Italia

    Sala: «Milano nonostante il Covid ce la farà e rimarrà centrale, ma deve cambiare»

    Davanti a un piatto di bresaola in ufficio, a poche ore dall’annuncio che si ricandiderà, il sindaco del capoluogo lombardo riflette su come ripensare la città italiana più globale

  • 27 maggio 2020
    Canzoniere del congedo

    Cultura

    Canzoniere del congedo

    Di Ernesto Franco è in libreria la raccolta di 47 poesie “Donna cometa”, per i tipi di Donzelli

  • 21 gennaio 2017
    Alessandro e i suoi cari

    Cultura

    Alessandro e i suoi cari

    Nel 1982, alla vigilia della pubblicazione di La famiglia Manzoni, ci fu uno scambio di lettere piuttosto brusco tra l’autrice, Natalia Ginzburg, e la sua casa editrice, l’Einaudi. Apparentemente si trattava di una questione economica: le proponevano il dieci per cento di percentuale sulle vendite,