Ultime notizie

Giorgio Manganelli

Trust project

  • 01 novembre 2019
    Ágota Kristóf inedita: il male come perno della vita

    Cultura

    Ágota Kristóf inedita: il male come perno della vita

    Come il capolavoro dell’autrice, la «Trilogia della città di K», questi crudeli racconti narrano l’uomo a confronto con il potere e la malvagità

  • 31 ottobre 2018
    25 anni senza Fellini

    Cultura

    25 anni senza Fellini

    «Dovevo morire! Si conosceva anche la data, esattamente il 4 novembre 1961... Non sono addolorato, non ho paura, bisogna salutare gli amici, e soprattutto disdire gli appuntamenti». Così annotava Federico Fellini il 19 ottobre del 1961 nel diario in cui trascriveva, illustrandoli, i suoi sogni per

  • 26 settembre 2018
    Il ritorno impossibile

    Cultura

    Il ritorno impossibile

    L’effetto che un viaggio in Africa produce su un europeo lo si capisce solo quando si cerca di ritornare. E così Giorgio Manganelli, per raccontare i due mesi in cui si spostò dalla Tanzania all’Egitto, sulla rotta Dar El Salaam-Il Cairo di un’ipotetica strada «Transafricana1», ha la bella idea di

  • 19 luglio 2018
    L’innovatore conservatore

    Cultura

    L’innovatore conservatore

    La saggistica attuale è in metamorfosi. Uno dei sintomi più immediatamente evidenti è il passaggio dalla forma classica del saggio (misura breve condensata e divagante, stilisticamente suggestiva) alla forma e alla misura del libro, del trattato, o più precisamente della ricerca di tipo accademico.

  • 11 maggio 2018
    Salone di Torino, se il libro sostituisce la tecnologia

    Commenti e Idee

    Salone di Torino, se il libro sostituisce la tecnologia

    A maggio si rinnova il rito del Salone del Libro: rito, non consuetudine, semplicemente in ragione del fatto che i suoi trentuno anni di storia ce lo rendono una memoria che si rinnova di volta in volta e che proprio nel suo ripresentarsi a ogni primavera trova la forza per essere un appuntamento

  • 26 marzo 2018
    Il commissario Sciascia

    Cultura

    Il commissario Sciascia

    Il commissario Montalbano, disegnato dalla penna di Andrea Camilleri, è personaggio di buona cultura cinematografica e letterararia. Ha visto i film che è necessario vedere. E ha letto i libri che ogni buon lettore ha l’obbligo di leggere. Fra gli scrittori che più gli sono congeniali, ha una

  • 31 luglio 2016
    Diversamente bambini

    Cultura

    Diversamente bambini

    La perfidia dei bambini è proverbiale: è per questo che amano così tanto il cattivo maestro Roald Dahl, «divertente, estremamente divertente, uno degli scrittori più spassosi che conosca. E soprattutto è un malvagio», si cita nella quarta di copertina di Tutti i racconti, ristampati or ora da

  • 17 luglio 2016
    La lingua francese è la mia Arca

    RadioProgramma

    La lingua francese è la mia Arca

    Teresa Cremisi ha dedicato la vita ai libri prima come editor

  • 15 maggio 2016
    L’obiettività dei generi letterari

    Cultura

    L’obiettività dei generi letterari

    Estrosità rigorose di un consulente editoriale è un libro impegnativo ma di piacevolissima lettura sia per la proverbiale estrosità dell’autore, tra i più ironici e divertenti della nostra letteratura - basti pensare ai deliziosi, insieme tragici ed esilaranti, microromanzi che compongono Centuria,