Ultime notizie

giorgio dell arti

  • 16 giugno 2017

    Notizie

    Meno tasse sugli immobili per favorire la riqualificazione

    Sul prezioso inserto culturale del Sole 24 Ore, Giorgio Dell’Arti ha recentemente ricordato (Domenica 4 giugno) la teoria economica di Steven Landsburg riassunta in una frase: «Gli individui rispondono a incentivi. Tutto il resto sono commenti a margine».

  • 28 gennaio 2017
    Edith e l’amore per Nelo

    Cultura

    Edith e l’amore per Nelo

    Ricordo. «La vera misura della vita è il ricordo» (Walter Benjamin).

  • 04 dicembre 2016
    Milano ai tempi del Duce

    Cultura

    Milano ai tempi del Duce

    Bilanci. Benedetto Croce non credeva alla «veridicità dei bilanci dello Stato», perché «il Fascismo è una grande organizzazione di affaristi. Tutti pensano a rimpinguare le tasche e, quando si farà la storia di questi tempi, quello che uscirà fuori farà rabbrividire».Rossi. Roberto Rossi, braccio

  • 27 novembre 2016
    Quella voce misteriosa all’Eiar

    Cultura

    Quella voce misteriosa all’Eiar

    Romantico. «Ogni movimento rivoluzionario è romantico per definizione» (Antonio Gramsci).Radio. La principale trasmissione radiofonica dell’Eiar negli anni del fascismo era il Commento ai fatti del giorno, punta di lancia del regime. Si alternavano ai microfoni propagandisti scelti, come Mario

  • 06 novembre 2016
    Le istituzioni,  e la sfiducia degli italiani

    Cultura

    Le istituzioni, e la sfiducia degli italiani

    Natalità. La natalità italiana a metà degli anni Settanta scesa a livelli “modernizzati” ha continuato a diminuire fino a toccare e poi oltrepassare verso il basso la soglia dell’equilibrio tra nascite e decessi.

  • 23 ottobre 2016
    Quel che insegna Trump

    Cultura

    Quel che insegna Trump

    Luglio. «Dopo aver guardato e ascoltato Donald Trump da quando ha annunciato la sua candidatura per la presidenza, abbiamo deciso che non parleremo più della campagna di Trump come parte delle nostre notizie politiche. Piuttosto seguiremo la sua campagna come parte della nostra sezione

  • 16 ottobre 2016
    Una capacità produttiva da ritrovare

    Cultura

    Una capacità produttiva da ritrovare

    Marchionne. L’apologo dei quattro gemelli Marchionne, inventato dall’economista Patrizio Bianchi: il primo Marchionne vive negli Stati Uniti e contratta ogni sua mossa sul suolo americano con i sindacati e il Governo federale; il secondo abita in Brasile, negozia con la presidente Dilma Roussef e

  • 10 ottobre 2016
    Pinocchio per  Vivienne Westwood

    Commenti e Idee

    Pinocchio per Vivienne Westwood

    Banana. «La prima cosa che c’è da sapere su di me è che sono nata durante la Seconda guerra mondiale. Razionamenti e tutto il resto. Ho mangiato la mia prima banana all’età di sette anni. E non mi piacque neanche» (Vivienne Westwood).

  • 09 ottobre 2016
    I banker in rifugio  nei bunker

    Cultura

    I banker in rifugio nei bunker

    Occupati. A Londra il settore finanziario occupa dalle 250 alle 300mila persone.

  • 19 settembre 2016
    Il cervello di Einstein «fuori scatola»

    Commenti e Idee

    Il cervello di Einstein «fuori scatola»

    Cranio. Albert Einstein desiderava essere cremato. Quando morì, invece, il patologo Thomas Harvey, in gran segreto, operò un taglio sopra la fronte, asportò il cuoio capelluto, prese un seghetto e gli aprì il cranio. Il cervello fu poi riprodotto in 240 pezzi di un centimetro cubo.

  • 18 settembre 2016
    Stalin e i brividi di Ingrao

    Cultura

    Stalin e i brividi di Ingrao

    Anagrafe. Pietro Ingrao, secondo dei quattro figli Renato Ingrao e Celestina Notarianni, nato a Lenola, provincia di Latina, si spostò con la famiglia a Formia perché il padre diventò segretario comunale, quindi a Roma. Laureato in Lettere, nel 1935 aveva iniziato a seguire un corso di regia.

  • 28 agosto 2016
    Scrivere,  un conforto  in prigione

    Cultura

    Scrivere, un conforto in prigione

    Attacco. Le lettere dei prigionieri cominciano quasi immancabilmente con la formula: «Vengo con queste due righe onde farti sapere l’ottimo stato della mia salute».Chiusa. La chiusa, quasi sempre contiene la formula poetica «vi lascio colla penna ma non col cuore» che ritorna in tutte le variazioni

  • 21 agosto 2016
    Otranto e la strage del 1480

    Cultura

    Otranto e la strage del 1480

    Sultano. Il sultano Mehmet/Maometto II, meglio noto come Fatih, Il Conquistatore, che nel 1453, poco più che ventenne, s’era impadronito di Costantinopoli facendone la capitale dell’impero turco-ottomano, nel 1480 aveva deciso di conquistare Otranto.

  • 31 luglio 2016
    Le crociate viste dall’Islam

    Cultura

    Le crociate viste dall’Islam

    Europa. I dotti islamici, attorno all’anno Mille, consideravano l’Europa una periferia di scarsa importanza relegata fuori dalle zone climatiche in cui valeva la pena vivere.

  • 03 luglio 2016
    Hamid, il cinema e YouTube

    Cultura

    Hamid, il cinema e YouTube

    Profeta. «ALLAHU AKBAR!!!! Il cinema che oggi a mezzogiorno in America stava per proiettare il film sul Profeta. Un terremoto ha colpito quell’area spezzando in due l’edificio. Gli americani sono così scioccati da questo miracolo che hanno impedito ai media di dare la notizia, ed è per questo che

  • 19 giugno 2016
    Quattro vite al minuto

    Cultura

    Quattro vite al minuto

    Generale. Il settimanale «Life», che alla morte di Erich Ludendorff titolò: «La Germania seppellisce il più grande generale della [prima] guerra mondiale». Secondo la testata, Ludendorff era stato «il più abile generale formatosi durante la guerra mondiale» e uno stratega «paragonabile a Robert E.

  • 05 giugno 2016
    Quel binario Cina-Congo

    Cultura

    Quel binario Cina-Congo

    Acqua dolce. L’agricoltura è il settore dell’attività umana a maggior assorbimento di acqua dolce.Acqua virtuale. In economia è stata creata un’unità di misura univoca che si chiama «acqua virtuale» in grado di essere computata, incorporata in titoli, venduta, ceduta e valorizzata. Gli esperti

  • 29 maggio 2016
    Primo: i costi della politica

    Cultura

    Primo: i costi della politica

    Sondaggio. La data di nascita del sondaggio coincide con le elezioni presidenziali americane del 1936, che vedono fronteggiarsi Roosevelt e Landon. In quella circostanza George Gallup sfida il Literary Digest, promette un pronostico più attendibile del risultato elettorale e si impegna, in caso di

  • 22 maggio 2016
    Il catasto dei venti

    Cultura

    Il catasto dei venti

    Vangengejm. Aleksej Feodos’evic Vangengejm, nato nel 1881 a Krapivno, villaggio ucraino, capo del servizio meteorologico della VIII Armata di fronte agli austriaci in Galizia, poi ispettore dell’istruzione popolare e negli anni Trenta capo del Servizio idrometeorologico unificato dell’Urss. Membro

  • 15 maggio 2016
    Prigioniere con colori diversi

    Cultura

    Prigioniere con colori diversi

    Donna. «Considerate se questa è una donna / Senza capelli e senza nome / Senza più forza di ricordare / Vuoti gli occhi e freddo il grembo / Come una rana d’inverno / Meditate che questo è stato» (Primo Levi)Ravensbrück. Nel campo di concentramento femminile di Ravensbrück, attivo tra il 1939 e il