Ultime notizie

gioacchino criaco

  • 22 settembre 2019
    Se il brutto diventa categoria dell’arte: una mostra sul “non finito”

    Cultura

    Se il brutto diventa categoria dell’arte: una mostra sul “non finito”

    Facciate senza intonaco, pilastri, strade senza asfalto: è il “non finito calabrese”. Il fotografo Angelo Maggio ha ritratto alcune di queste immagini in una mostra. L'occasione è la quarta edizione dello Sciabaca Festival, evento dedicato ai viaggi (al movimento, allo scambio, all'incontro) e alle culture mediterranee, organizzato a Soveria Mannelli, dall'editore Rubbettino, in programma fino al 22 settembre

  • 08 settembre 2019
    Ad Africo una summer school contro la ’ndrangheta

    Cultura

    Ad Africo una summer school contro la ’ndrangheta

    L’occasione è “Gente in Aspromonte”, una due giorni, tra Africo e Bova, aperta a giornalisti, scrittori, registi, uomini di cultura, sindaci e amministratori, organizzata dalla Regione Calabria, con l'intento di cambiare la narrazione di una terra che sta invertendo la rotta.

  • 15 novembre 2018
    Basilicata e Calabria, la movie map per cinefili

    Viaggi

    Basilicata e Calabria, la movie map per cinefili

    I panorami biblici di Matera ricordano la città vecchia di Gerusalemme: nel 2004 è stata una location perfetta per “The Passion of the Christ”, il film di Mel Gibson che da allora porta viaggiatori ispirati tra i Sassi, triplicandone le presenze. Ma anche Cutro (in provincia di Crotone) somiglia a

  • 04 luglio 2018
    Viaggio in Calabria per un concentrato di grecità

    Viaggi

    Viaggio in Calabria per un concentrato di grecità

    C'è una Calabria Greca, terra del mito, isolata, selvaggia, rurale. Ospitale e spirituale. Greca nel paesaggio, nel cibo, nelle tradizioni religiose, nell'artigianato, nell'idioma: tra l'Aspromonte e lo Jonio, molti anziani parlano ancora la lingua di Omero. Gallicianò è interamente ellenofono.