Ultime notizie

Gesualdo Bufalino

  • 10 luglio 2017
    Busto di Falcone e vandali, così si vuole colpire la scuola

    Notizie

    Busto di Falcone e vandali, così si vuole colpire la scuola

    Chi si meraviglia oggi dell'atto vandalico contro il busto del giudice Giovanni Falcone alla scuola a lui dedicata nel quartiere Zen di Palermo, continua a commettere sempre lo stesso, identico errore: quello di guardare al dito anziché alla luna. Non è infatti la prima volta che quel busto viene

  • 18 maggio 2017
    Strage di Capaci, errori e veleni affossano la rivolta delle coscienze

    Commenti e Idee

    Strage di Capaci, errori e veleni affossano la rivolta delle coscienze

    Il 3 aprile 2017 un lungo lancio dell'agenzia di stampa Ansa batte questa notizia: «Si è concluso con 11 assoluzioni e cinque condanne il processo, celebrato in abbreviato dal gup Omar Modica, nei confronti di capimafia, gregari ed estortori dei clan mafiosi di Bagheria, Villabate, Ficarazzi,

  • 02 aprile 2017
    La Sicilia punta sul golf

    Notizie

    La Sicilia punta sul golf

    Sicilia e turismo, un binomio con un grande potenziale tra diverse difficoltà. L’impegno per migliorare le cose c’è. I dati sull’affluenza turistica pone l’isola prima di Sardegna e Puglia. Da ultimo l’idea di amministratori e operatori di sfruttare ancora di più il cinema e la tv, con per esempio

  • 05 giugno 2016
    La disciplina del dubbio

    Cultura

    La disciplina del dubbio

    Passeggeri notturni di Gianrico Carofiglio è composto di trenta testi di tre pagine l’uno. Sono racconti, apologhi, riflessioni: scritti brevi con i quali Carofiglio prosegue un percorso di chiarezza e di concisione che lo contraddistingue e che ha trattato in maniera specifica nei volumi

  • 23 novembre 2015
    Caro Tondelli

    Cultura

    Caro Tondelli

    Caro Tondelli, io ti voglio bene. Ti sento fraterno, nei furori giovanili che hai vissuto e che io non ho vissuto, che hai potuto vivere e io non ho potuto vivere. Era, il tuo tempo, il tempo giusto per essere giovani; si era sempre giovani, giovani all'infinito. Potevi scrivere, come hai fatto in