Ultime notizie

george sand

  • 09 dicembre 2021
    Nasce l’Orient Express La Dolce Vita: viaggerà in Italia dal 2023

    Moda

    Nasce l’Orient Express La Dolce Vita: viaggerà in Italia dal 2023

    Il progetto per il turismo slow e di lusso su rotaie di Arsenale Spa lanciato in giugno sarà firmato dallo storico marchio: ispirato agli anni e al design della Dolce Vita, offrirà itinerari in 14 regioni

  • 08 marzo 2021
    Madame Bovary c’est moi

    Cultura

    Madame Bovary c’est moi

    «Donna. - Persona dell’altro sesso. Una delle costole di Adamo. Non dite: “Mia moglie”, ma “La mia sposa” o, meglio ancora, “La mia metà”». Scriveva Gustave Flaubert - di cui quest’anno ricorrono i due secoli dalla nascita - nel Dizionario dei luoghi comuni, liquidando tutta la stupidità riduttiva

  • 17 febbraio 2020
    Belle époque

    Cultura

    Belle époque

      Le classi “colte” del passato, pur tra terribili epidemie (dalla Peste nera del 1347-52 che dimezzò la popolazione, alla Spagnola del 1918 con decine di milioni di morti) sapevano come star bene, malgrado certi vizietti che ringalluzzivano il diavolo nei Salotti letterari. Ad esempio andando a

  • 07 febbraio 2020
    La memoria del golfo dei poeti

    RadioProgramma

    La memoria del golfo dei poeti

    Da Mario Soldati a Lord Byron, da Henry James a Percy Shel ......

  • 17 gennaio 2019
    George Sand, la scrittrice con i pantaloni

    RadioProgramma

    George Sand, la scrittrice con i pantaloni

    Aurore Dupin, allevata nel castello di Nohant da una nonna intelligente ...

  • 13 novembre 2016
    Fasti del Secondo Impero

    Cultura

    Fasti del Secondo Impero

    Ad ormai quasi quarant’anni di distanza dalla grande mostra che nel 1979 aveva rievocato nei monumentali spazi del Grand Palais i discussi fasti del Secondo Impero, circoscrivendoli sotto un titolo neutrale L’art en France sous le Second Empire, tocca ora al Museo d’Orsay farli nuovamente rivivere

  • 06 novembre 2016
    Chopin attraverso George Sand

    Cultura

    Chopin attraverso George Sand

    Lettore di tous les livres, Piero De Martini ci consegna con leggerezza un peso quasi insostenibile: “quasi”, poiché quel peso ci imprigiona, ma chiudendoci in un’urna ci avvolge. Finché con esso accettiamo di coesistere, ci separa dal mondo. Quella prigionia non ci esilia. Non allontana noi dal

  • 25 settembre 2016
    Il cimitero  dell’adultera

    Cultura

    Il cimitero dell’adultera

    «Nel parco, la giornata stava come al solito spegnendosi in ombra diffusa, color del latte». Questo tramonto che scende sul Giardino dei Finzi-Contini di Bassani si scioglie, pascolianamente, «in un latte d’opale». Ma una voce posata si sente risuonare da dentro la lucentezza della sera. Ha una

  • 03 giugno 2016
    La vestaglia di George Sand

    Cultura

    La vestaglia di George Sand

    In uno degli ultimi seminari che tenne al Collège de France poco prima della sua scomparsa, quello intitolato La preparazione del romanzo, Roland Barthes disse che aveva incominciato a interessarsi alle vite degli autori, cioè, come la definì, alla «nebulosa biografica», fatta di lettere, diari,

  • 31 gennaio 2016
    Scandaloso sperimentatore

    Cultura

    Scandaloso sperimentatore

    La sera, verso le dieci, tutte le luci della casa di campagna di Émile Zola si spegnevano, tranne la sua. Lo scrittore continuava a leggere fino a notte alta.

  • 11 gennaio 2015
    Acconciature dello stile

    Cultura

    Acconciature dello stile

    Gautier, George Sand, Flaubert, Maupassant, Zola e Rodenbach hanno mostrato quanto la capigliatura possa ispirare la scrittura. In un libro Carol Rifelj ripercorre il legame Ogni capitolo analizza le opere degli autori che hanno maggiormente accordato ai capelli delle proprie eroine un ruolo di importanza primaria

  • 21 marzo 2014
    Duellanti (scrittori contro scrittori)

    Cultura

    Duellanti (scrittori contro scrittori)

    «Non frequentare senza ragione, con tanta facilità, le pubbliche letture». La massima di Epitteto, filosofo stoico, è la mia arma fine-di-mondo per defilarmi

  • 12 luglio 2013
    Il ritratto, oltre l'aspetto esteriore

    Cultura

    Il ritratto, oltre l'aspetto esteriore

    Con lo pseudonimo di Nadar, Gaspard-Félix Tournachon (1820-1910) è stato un grande ritrattista. All'alba della fotografia, una dozzina di anni dopo la sua