Ultime notizie

Gaetano Ruta

  • 18 luglio 2019
    Servizi, palazzo Chigi e procura: la morsa a triangolo sul caso Russia

    Italia

    Servizi, palazzo Chigi e procura: la morsa a triangolo sul caso Russia

    Dopo l’audizione al Copasir del generale Carta (Aise) e la prossima del prefetto Mario Parente (Aisi) l’attesa è per il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte: riferirà in aula a Montecitorio il 24 luglio. Ma un filo invisibile unisce questi processi informativi e politici con il lavoro in corso della procura di Milano.

  • 17 luglio 2019
    Russiagate: indagato Meranda, Gdf a casa di Vannucci. Conte: il 24 riferirò in Aula

    Italia

    Russiagate: indagato Meranda, Gdf a casa di Vannucci. Conte: il 24 riferirò in Aula

    Accertamenti sulle due persone che avrebbero partecipato all'incontro all'hotel Metropol di Mosca insieme con Savoini. Il premier riferirà al Senato: «Sono io la massima autorità del Governo», ha detto. Salvini: non riferisco su fantasie. Calenda: abbiamo chiesto commissione d’inchiesta Ue

  • 13 luglio 2019
    Russiagate: spunta Vannucci, il terzo italiano al Metropol

    Mondo

    Russiagate: spunta Vannucci, il terzo italiano al Metropol

    Si è concluso a Milano l’interrogatorio a Gianluca Savoini, il leghista che ha cercato di fare da mediatore tra Russia e Italia per un finanziamento da 65 milioni di dollari a favore del Carroccio. Savoini, presidente dell’associazione Lombardia-Russia, ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere

    Lega: i pm valutano la rogatoria in Russia sui flussi di denaro

    Italia

    Lega: i pm valutano la rogatoria in Russia sui flussi di denaro

    L’indagine per corruzione internazionale è scattata dopo l’arrivo in procura di un audio, acquisito agli atti, nel quale si fa riferimento a una presunta trattativa con alcuni russi per far arrivare fino a 65 milioni di dollari alla Lega con un affare sul petrolio

  • 10 luglio 2019
    Lega, Savoini indagato nell’inchiesta sui presunti finanziamenti dalla Russia

    Italia

    Lega, Savoini indagato nell’inchiesta sui presunti finanziamenti dalla Russia

    «Ho già querelato in passato, lo farò anche oggi, domani e dopodomani: mai preso un rublo, un euro, un dollaro o un litro di vodka di finanziamento dalla Russia», attacca il leader della Lega in una nota, respingendo in toto la ricostruzione del sito di news sullincontro di Savoini, presidente dell'associazione indipendente Lombardia-Russia