Ultime notizie

Fritz Lang

  • 27 aprile 2018
    Estetica e set per  telefoni bianchi

    Cultura

    Estetica e set per telefoni bianchi

    Il cinema italiano degli anni Trenta è poco conosciuto oggi. A confronto del Neorealismo del dopoguerra con i suoi celebri capolavori, la stagione dei telefoni bianchi viene considerata di scarso interesse artistico, con film che sono o frivole commedie romantiche o propaganda di regime. Una nuova

  • 07 febbraio 2018
    Da Carbon Altered a Ready Player One: l’eterno ritorno del cyberpunk

    Tecnologie

    Da Carbon Altered a Ready Player One: l’eterno ritorno del cyberpunk

    Basta guardarsi intorno per ritrovarselo dappertutto. Non serve nemmeno farci troppo caso; lo si sente, lo si respira. Quasi che le inquietudini intraviste per la prima volta nel “Frankenstein” di Mary Shelley, correva il 1818, le stesse che negli anni '80 e ‘90 del secolo scorso trovarono una

  • 03 febbraio 2018
    Gli algoritmi per la consulenza low cost

    Finanza e Mercati

    Gli algoritmi per la consulenza low cost

    Chissà cosa avrebbe pensato il grande regista Fritz Lang dei robo-advisor? Era il 1927 quando uscì il suo film Metropolis, capolavoro della storia del cinema mondiale. Nella pellicola, di 91 anni fa, irrompeva il concetto dell’ «uomo-robot». Era la Metropolis del 2026 quella del film e oggi, in

  • 24 ottobre 2017
    Ritorno al futuro: a Milano la mostra sull’umana avventura nello Spazio

    Viaggi

    Ritorno al futuro: a Milano la mostra sull’umana avventura nello Spazio

    Se non fosse “A human adventure” il titolo della mostra (visitabile fino al 4 marzo) sui primi 60 anni di avventure astronautiche potrebbe essere tranquillamente “Ritorno al futuro”. In 1500 metri, allo Spazio Ventura a Milano a pochi passi dalla stazione Lambrate, si può ripercorrere comodamente

  • 30 agosto 2017
    A Venezia torna Friedkin con l’«Esorcista», ma è Padre Amorth

    Cultura

    A Venezia torna Friedkin con l’«Esorcista», ma è Padre Amorth

    Il cinema documentario è già grande protagonista alla Mostra di Venezia: in attesa di scoprire in concorso gli ultimi lavori di Frederick Wiseman («Ex Libris – The New York Public Library») e Ai Weiwei («Human Flow»), in questa prima giornata della manifestazione lagunare è stato presentato «The

  • 28 maggio 2017
    Odessa, spartito di note, creazione e libertà

    Notizie

    Odessa, spartito di note, creazione e libertà

    Da Leopoli percorro l’intera Ucraina, da nord a sud, seguendo la valle del fiume Dniester, che tutta la solca, sino a Odessa; come più a est, con corso parallelo, il Dnieper, entrambi sfociando nel Mar Nero. L’Ucraina nel Novecento è stata arata da stermini e carestie che si portaron via, nell’era

    Odessa, spartito di note e creazione di libertà

    Cultura

    Odessa, spartito di note e creazione di libertà

    Da Leopoli percorro l’intera Ucraina, da nord a sud, seguendo la valle del fiume Dniester, che tutta la solca, sino a Odessa; come più a est, con corso parallelo, il Dnieper, entrambi sfociando nel Mar Nero.

  • 27 novembre 2016
    Le archivisioni di Sant’Elia

    Cultura

    Le archivisioni di Sant’Elia

    Nel 1907, quando da Como sbarcò a Milano, Antonio Sant’Elia era un giovane di belle speranze: un provinciale pieno di ambizioni, eccitato dallo spettacolo febbrile di una città che aveva appena chiuso i trionfi dell’Esposizione Universale. Diciottenne, povero di mezzi (il padre era un modesto

  • 09 ottobre 2016
    Grande fermento di arte e cultura

    Finanza e Mercati

    Grande fermento di arte e cultura

    La scuola di architettura di Bauhaus, nata nel 1919 a Weimar e trasferita a Dessau nel 1925, diventa il simbolo della cultura tedesca durante la Repubblica di Weimar. È la testimonianza più evidente che lo spirito non si può ingabbiare, né umiliare, che il messaggio della bellezza, incarnato in una

  • 08 ottobre 2016
    Festa del cinema di Roma, tutti i film della Selezione Ufficiale

    Notizie

    Festa del cinema di Roma, tutti i film della Selezione Ufficiale

    Sono 45 i film e documentari nella Selezione ufficiale della Festa del cinema di Roma, di cui quattro dello spazio “Tutti ne parlano” e tre in collaborazione con Alice nella città. Gli spettatori saranno protagonisti dell'undicesima edizione della Festa del cinema assegnando il Premio del pubblico