Ultime notizie

Exane Bnp Paribas

  • 23 gennaio 2018
    Un deal a caro prezzo per tener testa ai giganti

    Finanza e Mercati

    Un deal a caro prezzo per tener testa ai giganti

    L’ex studente modello con l’idea giusta per Internet vende il suo unicorno a uno dei colossi mondiali del lusso. Un’idea, una ex startup italiana che si è fatta gruppo internazionale ha sedotto manager che fanno scouting a livello globale. E così la creatura di Federico Marchetti, Ynap, che già due

  • 08 dicembre 2017
    La gioielleria cresce a doppia cifra

    Moda

    La gioielleria cresce a doppia cifra

    Non è un caso che si dica «vendere i gioielli di famiglia» e non «vendere il guardaroba o la scarpiera di famiglia» per indicare una soluzione estrema, una sorta di ultima spiaggia per salvarsi dal tracollo economico. Vale per le persone, le famiglie, appunto, ma anche le aziende e persino i Paesi.

  • 28 novembre 2017
    Sull’hard luxury è tornato il sereno

    Impresa e Territori

    Sull’hard luxury è tornato il sereno

    L’ultimo segnale positivo in ordine di tempo è di martedì scorso: il 21 novembre la Fédération de l’industrie horlogère suisse (Fh) ha spiegato che le esportazioni di ottobre sono salite del 9,3% rispetto allo stesso mese del 2016, arrivando a 1,84 miliardi di franchi (1,58 miliardi di euro).

  • 03 ottobre 2017
    Ferragamo maglia nera, da Exane dubbi sull'esecuzione del Piano

    Finanza e Mercati

    Ferragamo maglia nera, da Exane dubbi sull'esecuzione del Piano

    Salvatore Ferragamo maglia nera del Ftse Mib: il titolo perde oltre il 3% con volumi rilevanti. Le quotazioni, spiegano dalle sale operative, risentono del giudizio degli analisti di Exane Bnp Paribas, che hanno tagliato la raccomandazione sul titolo a "neutral" da "outperform" e il target price a

    Nuovi record a Wall Street ma Milano non si accoda (-0,12%). Brilla Atlantia

    Finanza e Mercati

    Nuovi record a Wall Street ma Milano non si accoda (-0,12%). Brilla Atlantia

    Seduta contrastata per le Borse europee con Milano che chiude a -0,15% nonostante i nuovi record di Wall Street, con il Dow Jones sopra quota 22.600 punti. In linea anche Madrid, dopo il passaggio a vuoto di ieri, che archivia la giornata a ridosso della parità. A Piazza Affari brilla Atlantia