Ultime notizie

evercore isi

  • 06 febbraio 2019
    Daimler, crescono i ricavi ma profitti in calo del 29 per cento. Si lavora a nuove alleanze

    Finanza e Mercati

    Daimler, crescono i ricavi ma profitti in calo del 29 per cento. Si lavora a nuove alleanze

    STOCCARDA - È stato un anno difficile per Daimler. E non poteva essere diversamente in una fase segnata dalla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina e dal via ai nuovi criteri di omologazione Wltp, oltre che da forti investimenti per l’auto elettrica e dalla competizione sui prezzi. Ma anche

  • 12 maggio 2018
    Volvo risanata dalla cura cinese prepara  il  ritorno in Borsa

    Finanza e Mercati

    Volvo risanata dalla cura cinese prepara il ritorno in Borsa

    Li Shufu da bambino costruiva le auto sulla sabbia sognando un giorno di realizzarle. Oggi è il patron di Geely Group, società di automotive cinese che ha rilevato Volvo sull’orlo del fallimento da Ford nel 2010: ora, dopo quattro anni di crescita di vendite, il rilancio è un dato assodato tra gli

  • 28 aprile 2018
    Perché le auto cinesi invaderanno presto Europa e Stati Uniti

    Commenti e Idee

    Perché le auto cinesi invaderanno presto Europa e Stati Uniti

    Non ha dubbi il numero uno di Toyota, Kazuhiro Kobayashi: «La Cina è in una posizione di leadership nel mondo per le nuove tecnologie dell’auto elettrica». Questa settimana al Pechino Motor Show verranno presentati 174 nuovi modelli di auto elettrificate, di cui 124 modelli sviluppati in Cina.

  • 20 gennaio 2018
    Volkswagen, storia di una ristrutturazione di successo

    Finanza e Mercati

    Volkswagen, storia di una ristrutturazione di successo

    FRANCOFORTE – Se aveste investito nella Volkswagen un giorno prima del dieselgate, scoppiato a settembre 2015, le vostre azioni non solo sarebbero salite del 10%, ma avrebbero superato quelle della BMW e della Daimler, le case automobilistiche rivali che vantano sette anni di vendite record. Nelle

  • 16 dicembre 2017
    Più soldi meno petrolio. Lo shale oil ora è nel mirino di fondi attivisti

    Finanza e Mercati

    Più soldi meno petrolio. Lo shale oil ora è nel mirino di fondi attivisti

    I rialzi del petrolio hanno riacceso l’irrazionale esuberanza dello shale oil. Ma Wall Street oggi sta cercando di imbrigliarla: un numero crescente di investitori ha iniziato a fare pressioni sui frackers perché smettano di sacrificare la redditività in nome della produzione.

  • 17 ottobre 2017
    Daimler separa Mercedes dai camion

    Finanza e Mercati

    Daimler separa Mercedes dai camion

    Dopo mesi di studio, Daimler Ag, il gruppo automotive tedesco che possiede il brand Mercedes-Benz, ha annunciato un grande piano di riorganizzazione, il più grande da un decennio almeno, che prevede la trasformazione dell’attuale struttura che ha cinque divisioni di business, in una holding formata

  • 25 agosto 2017
    Fca punta allo scorporo Marelli. Faro Consob, «non commentiamo le indiscrezioni»

    Finanza e Mercati

    Fca punta allo scorporo Marelli. Faro Consob, «non commentiamo le indiscrezioni»

    Sicuramente non sarà Jeep, probabilmente non si tratterà di Alfa-Maserati: lo scorporo che Fiat Chrysler ha in cantiere in prima battuta è quello di Magneti Marelli, rilanciato da nuovi rumors, e il mercato plaude. Ieri il titolo - su cui Consob ha stretto i controlli, oggi la nota Fca di risposta

  • 25 maggio 2017
    Fca: soluzione sul caso diesel in poche settimane

    Finanza e Mercati

    Fca: soluzione sul caso diesel in poche settimane

    Fiat Chrysler Automobiles regge l’urto delle sfide legali sulle emissioni eccessive dei suoi veicoli diesel negli Stati Uniti. A Wall Street il titolo del gruppo automobilistico è riuscito ieri a recuperare terreno, nonostante le ombre rimangano dense: nel pomeriggio un tribunale federale di San

  • 26 aprile 2017
    Fca, utili record nel primo trimestre (+11%). Il titolo vola in Borsa

    Finanza e Mercati

    Fca, utili record nel primo trimestre (+11%). Il titolo vola in Borsa

    Fiat Chrysler Automobiles(Fca) ha chiuso il primo trimestre del 2017 con un utile operativo (Ebit adjusted) al livello record di 1,535 miliardi di euro (+11% rispetto agli 1,379 miliardi dello stesso periodo 2016) su un fatturato di 27,7 miliardi (+4%). Le consegne complessive di autoveicoli sono

  • 05 marzo 2017
    Fusione Psa - Opel, la chiave del successo è nelle sinergie

    Finanza e Mercati

    Fusione Psa - Opel, la chiave del successo è nelle sinergie

    Un gruppo da 4,3 milioni di veicoli venduti, di cui due terzi in Europa dove sono concentrati 28 stabilimenti (18 Peugeot, 10 per Opel) con 125mila dipendenti. Un nuovo colosso la cui presenza europea sarà al tempo stesso una forza (2° per quota di mercato dopo Volkswagen) e una debolezza, perché

  • 05 marzo 2017
    Gm riparte  più leggera  senza Opel da rilanciare

    Finanza e Mercati

    Gm riparte più leggera senza Opel da rilanciare

    Per 90 anni General Motors ha controllato Opel. Ma la cifra da tenere oggi in considerazione, per gli americani, è tutt’altra: 16. Sono gli anni consecutivi di perdite ormai inanellate dalla grande controllata europea della casa americana. Anni nei quali ha provato ripetutamente a ristrutturare e

  • 15 febbraio 2017
    Peugeot fa rotta su Opel

    Finanza e Mercati

    Peugeot fa rotta su Opel

    General Motors e Psa Peugeot sono in trattative per una fusione tra il gruppo francese e la Opel, filiale europea di Gm. La notizia, anticipata dall’agenzia Reuters, è stata confermata dalla casa automobilistica francese con un comunicato: Psa conferma che «sta valutando con Gm una serie di

  • 08 febbraio 2017
    Fca scivola sul dieselgate francese

    Finanza e Mercati

    Fca scivola sul dieselgate francese

    Fiat Chrysler scivola ancora in Borsa sull’effetto dieselgate, nonostante le voci su un accordo imminente nella disputa italo-tedesca sulle emissioni inquinanti; il titolo ha perso a Milano il 2,9% a 9,68 euro dopo un paio di sospensioni in asta di volatilità.

  • 20 gennaio 2017
    Diesel? Sì grazie! (ma solo in Italia)

    Motori

    Diesel? Sì grazie! (ma solo in Italia)

    Motori diesel? Sì, grazie! Nonostante il dieselgate Volkswagen la quota delle auto con motori diesel sul totale delle immatricolazioni è cresciuta in Italia di quasi 2 punti percentuali nel 2016 raggiungendo il 57,4% (59% a dicembre) rispetto al 55,7% dell'anno precedente. La passione inossidabile