Ultime notizie

enrico castelnuovo

  • 17 febbraio 2021
    Da Fondazione Crt il recovery plan culturale per Palazzo Madama

    Arteconomy

    Da Fondazione Crt il recovery plan culturale per Palazzo Madama

    Il federalismo demaniale culturale funziona: il monumento passa al Comune di Torino e la Fondazione bancaria stanzia 2,4 milioni per il restauro della facciata, 1,5 milioni dall'Art Bonus

  • 05 giugno 2016
    La signora  delle fonti

    Cultura

    La signora delle fonti

    Con la morte, dolorosa, di Paola Barocchi si allontana da noi una figura impareggiabile di studiosa, una maestra di stile e di vita. Come usa nei rituali accademici, potremmo qui ripercorrerne la bibliografia vasta e coerente, ma più conta provare a coglierne la sostanza. Facendo centro su una

  • 29 giugno 2014
    E Dosso si firmò con l'osso

    Cultura

    E Dosso si firmò con l'osso

    La Scuola Normale di Pisa sta compilando un «corpus» delle opere firmate nell'arte italiana. Indagata l'età medievale - Dalla ricerca emerge che le campane furono i manufatti più firmati, e che scultori, orafi e pittori usarono curiosi modi per indicare la loro paternità

  • 22 giugno 2014
    Uno storico dell'arte di frontiera

    Cultura

    Uno storico dell'arte di frontiera

    D'estate telefonava in redazione dopo le passeggiate in montagna, forse per lenire un po' la solitudine dei giornalisti di turno: «Oh, caro Carminati,

  • 15 febbraio 2013
    Ma quale Grillo. L'antipolitica è nata nel 1861 con i romanzi 'parlamentari'

    Notizie

    Ma quale Grillo. L'antipolitica è nata nel 1861 con i romanzi 'parlamentari'

    «Voi andate ai balli di Corte; voi partecipate a taluni pranzi diplomatici, a certi banchetti nelle grandi occasioni. Voi siete invitati a tutte le feste. Voi

  • 12 agosto 2012
    La mirabile Pinacoteca di Eugenio

    Cultura

    La mirabile Pinacoteca di Eugenio

    Una mostra tenta di rievocare lo splendore del leggendario principe di casa Savoia che governò la Lombardia austriaca e costruì il Belvedere di Vienna, riempiendolo di dipinti - Indagati i gusti del nobile: amava Reni, Albani e Poussin e ammirava fiamminghi e olandesi al punto che aveva «quasi vuotato Fiandra e Olanda»

  • 17 giugno 2012
    Preghiere colorate per il duca

    Cultura

    Preghiere colorate per il duca

    Esposto al Louvre, slegato e a fogli sciolti, il «Libro d'ore» di Jean de Berry, realizzato nel 1408 dai fratelli Limbourg

  • 26 febbraio 2012
    Savoia, che bibliofili!

    Cultura

    Savoia, che bibliofili!

    Una mostra all'Archivio di Stato ha permesso di riconsiderare la quantità, la varietà e la bellezza delle raccolte librarie della dinastia

  • 12 maggio 2010
    Una holding chiamata Tiziano

    Arteconomy

    Una holding chiamata Tiziano

    Il funzionamento delle botteghe aperte dal pittore a Venezia e ad Augusta, gremite di parenti e allievi che aiutavano il maestro - Il Vecellio lavorava da solo in una «stanzia». Con lui operavano i collaboratori che completavano le tele oppure le replicavano

  • 09 maggio 2010
    Tiziano e bottega, quasi una holding - 15 anni senza Mia Martini

    RadioProgramma

    Tiziano e bottega, quasi una holding - 15 anni senza Mia Martini

    “Una holding chiamata Tiziano” - recensione di Enrico Castelnuovo al libro "Le botteghe di Tiziano" di Giorgio Tagliaferro, Bernard Aikema, Matteo Mancini e

  • 17 febbraio 2009
    Einaudi-Zeri: libri, elogi e liti

    Arteconomy

    Einaudi-Zeri: libri, elogi e liti

    I rapporti dello storico dell'arte con l'editore torinese attraverso le lettere indirizzate ai vertici della casa. Enrico Castelnuovo, allora giovane consulente, racconta i burrascosi retroscena - Considerava Chastel un«mattone» e Previtali un nemico. E temeva che la parola «Pulzone» potesse suscitare assonanze scurrili

  • 21 ottobre 2008
    Sotto la pelle dell'orso

    Arteconomy

    Sotto la pelle dell'orso

    Michel Pastoureau traccia una storia per immagini di quello che è stato il vero «re della foresta» nella vecchia Europa. Dalle pitture preistoriche ai codici miniati, passando per gli stemmi araldici - Temuto e venerato, il «Bär» dei tedeschi ha dato il nome a città come Berna e Berlino

  • 30 luglio 2008
    Se il colore sta alla finestra

    Arteconomy

    Se il colore sta alla finestra

    Uno studio francese fa riscoprire la figura e l'opera di Antonio da Pisa, maestro della vetreria e autore a sua volta di un celebre trattato medievale in materia - Insegnava quali tinte fossero più adatte ai diversi personaggi e come tagliare e dipingere le vetrate

  • 29 novembre 2007
    Come nacque l'artifex

    Arteconomy

    Come nacque l'artifex

    Quando gli artisti si trasformarono da artigiani in intellettuali. Pommier racconta questa rivoluzione

  • 31 ottobre 2007
    Vive la France! In miniatura

    Arteconomy

    Vive la France! In miniatura

    Dopo un decennio di ristrutturazioni, riapre lo spettacolare «Musée des monuments français», raccolta di riproduzioni iniziata da Viollet-le-Duc. Una passeggiata dal portale di Vézélay al timpano di Autun. Tutti rigorosamente in gesso - I calchi fissano lo stato delle opere al momento dell'impressione. E spesso gli originali si sono degradati