Ultime notizie

emanuele zinato

  • 06 settembre 2020
    A Remo Rapino il Premio Campiello con “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”

    Cultura

    A Remo Rapino il Premio Campiello con “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”

    Il verdetto della Giuria dei Trecento lettori che sceglie il vincitore nella Cinquina del premio promosso dagli Industriali del Veneto è stato annunciato in Piazza San Marco

  • 01 giugno 2020
    Cavalli, Frizziero, Guccini, Rapino e Zeno in finale al Campiello

    Cultura

    Cavalli, Frizziero, Guccini, Rapino e Zeno in finale al Campiello

    La giuria ha selezionato «Con passi giapponesi», «Sommersione», «Trallumescuro. Ballata per un paese al tramonto», «Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio», «L'incanto del pesce luna». Il premio Opera prima a Veronica Galletta

  • 15 settembre 2019
    Campiello, vince Tarabbia con «Madrigale senza suono»

    Cultura

    Campiello, vince Tarabbia con «Madrigale senza suono»

    Lo scrittore bolognese ha incassato 73 dei300 voti della giuria popolare. Il suo romanzo, pubblicato da Bollati Boringhieri, ricostruisce con gli occhi di Igor Stravinskij la vicenda del madrigalista e uxoricida Carlo Gesualdo da Venosa

  • 31 maggio 2019
    Chi sono i cinque finalisti della 57° edizione del Premio Campiello

    Cultura

    Chi sono i cinque finalisti della 57° edizione del Premio Campiello

    Laura Pariani, Paolo Colagrande, Giulio Cavalli, Francesco Pecoraro ed Andrea Tarabbia. Sono questi i cinque finalisti della 57^ edizione del Premio Campiello. Nel corso di una votazione pubblica nell'Aula Magna G. Galilei di Palazzo Bo, Università degli Studi di Padova, la Giuria dei Letterati -

  • 09 aprile 2018
    Tristi verità  di provincia

    Cultura

    Tristi verità di provincia

    Per molti anni ho tenuto l’edizione completa delle opere di Paolo Volponi, curata da Emanuele Zinato per Einaudi, sulla mia scrivania. Mi arrampicavo sulla prosa ardua, visionaria, cogitativa e poetica di uno scrittore di cui sentivo appartenermi i temi e quella lacerazione, tutta italiana, fra una

  • 23 aprile 2017
    Passioni spente dalle Teorie

    Cultura

    Passioni spente dalle Teorie

    È vero che la critica letteraria langue, non interessa, non si vende, non trova spazio, dà fastidio a editori e autori, e per sua stessa natura è sempre in crisi. Non riesco però a vedere sufficienti e buone ragioni per rilanciare la teoria della letteratura. La smania di teorizzare immaginando di

  • 29 gennaio 2012
    Il genio dei servi della gleba

    Cultura

    Il genio dei servi della gleba

    Qualche giorno fa a Radio Deejay Nicola Savino ha detto qualcosa come «Senza Elio e le Storie Tese la vita sarebbe un po' meno bella». Radio Deejay non è campo

    Dalla parte dei servi della gleba

    Cultura

    Dalla parte dei servi della gleba

    Da «Tapparella» in poi Elio e le Storie Tese sono diventati l'unica band italiana dal successo duraturo e intergenerazionale. Geniali le parole, e... «sanno anche suonare»! Parte il nuovo tour

  • 01 gennaio 1900
    Ecco il «campo» di battaglia

    Cultura

    Ecco il «campo» di battaglia

    Nel ragionamento sul «giudizio di valore» si annidano alcune debolezze - La ricognizione di Emanuele Zinato può anche servire come premessa teorica alla riunione della «Generazione TQ» - - di Bruno Pischedda

    Pensare bene recensire meglio

    Cultura

    Pensare bene recensire meglio

    La funzione indispensabile del giudizio competente si ripropone più che mai nell'epoca della rete libera