Ultime notizie

ekaterina furtseva

  • 06 marzo 2017
    Ancora sottovalutate le artiste donne dell’Avanguardia russa. Parola di Mathias Rastorfer di Gmurzynska

    Arteconomy

    Ancora sottovalutate le artiste donne dell’Avanguardia russa. Parola di Mathias Rastorfer di Gmurzynska

    Tra gli stand più apprezzati all'ultima edizione di Art Basel Miami Beach (1-4 dicembre 2016) c'è stato quello della galleria Gmurzynska di Zurigo: intitolato «One Hundred Years Ago: The Future Languages Of Art In Russia Around 1917» è stato dedicato al centenario dell'Avanguardia russa, con la

    L’arte che voleva servire il popolo

    Arteconomy

    L’arte che voleva servire il popolo

    L’otto marzo 1917, San Pietroburgo, allora ancora Pietrogrado. Cento anni fa in questo giorno iniziavano le agitazioni che portarono all'abdicazione dello zar Nicola II e da lì a pochi mesi alla presa del potere da parte dei Bolscevichi. La Rivoluzione russa sconvolse le sorti politiche del paese

    L’arte che doveva servire il popolo

    Arteconomy

    L’arte che doveva servire il popolo

    Otto marzo 1917. Cento anni fa iniziavano le agitazioni che portarono alla fine dello zarismo e alla presa del potere da parte dei Bolscevichi. Una rivoluzione che si riflette in modo ancora più radicale e duraturo nell’arte dell’epoca, l’Avanguardia russa, che già nei primi del Novecento troncò