Ultime notizie

Donald Tusk

  • 22 ottobre 2019
    Brexit nel caos, la Camera dei Comuni boccia l’iter accelerato di Johnson

    Mondo

    Brexit nel caos, la Camera dei Comuni boccia l’iter accelerato di Johnson

    Dopo aver approvato il primo passaggio del Withdrawal Agreement Bill, i principi dell’accordo di Brexit, la Camera dei Comuni britannica ha detto no alla seconda proposta del governo: un iter accelerato di tre giorni per l'approvazione completa del pacchetto, cruciale rispetto all’obiettivo di finalizzare il divorzio al 31 ottobre. Johnson sospende il processo

    Brexit, giorno della verità per Johnson: salvato dai laburisti?

    Mondo

    Brexit, giorno della verità per Johnson: salvato dai laburisti?

    Oggi si chiede al parlamento britannico se è d’accordo o no con i principi che ispirano l’accordo di ritiro dalla Ue negoziato dal primo ministro britannico la settimana scorsa. Ma a Strasburgo si preparano a un rinvio

  • 20 ottobre 2019
    Brexit, Europa avanti con la ratifica dell’accordo. Londra: il governo ha i numeri

    Mondo

    Brexit, Europa avanti con la ratifica dell’accordo. Londra: il governo ha i numeri

    I Ventisette hanno deciso di continuare per parte loro l'iter di ratifica, con un voto al Parlamento europeo nel corso della prossima settimana. Lo sguardo è comunque tutto rivolto a Londra, per capire se il premier Boris Johnson riuscirà a far approvare l'intesa nei prossimi giorni, così come promesso pubblicamente

    Brexit, come si è arrivati al nuovo stop e quali scenari si aprono

    Mondo

    Brexit, come si è arrivati al nuovo stop e quali scenari si aprono

    La vicenda Brexit ha prodotto il suo ennesimo colpo di scena, e questa volta Boris Johnson ne è la vittima. Un episodio inatteso, consumato interamente dentro l'aula della Camera dei Comuni, che non fa altro che generare ulteriore incertezza in una storia infinita che certo non ne sentiva il

  • 19 ottobre 2019
    Il Parlamento britannico rinvia Brexit. Johnson costretto a chiedere la proroga all’Ue

    Mondo

    Il Parlamento britannico rinvia Brexit. Johnson costretto a chiedere la proroga all’Ue

    L’atteso giorno della Brexit è stato rinviato. Il Parlamento britannico ha votato a favore (322-306) di un emendamento che rischia di far deragliare il piano di Johnson per uscire dalla Ue. Il premier è però costretto a inviare una lettera alla Ue per chiedere la proroga dei tempi di Brexit