Ultime notizie

diego guida

  • 05 dicembre 2019
    Editoria libraria, un 2019 che chiude positivo

    Commenti

    Editoria libraria, un 2019 che chiude positivo

    L’editoria tiene duro: non solo dal punto di vista economico - ed è un’ottima notizia - ma non demorde dal punto di vista del ruolo culturale e sociale che spesso le tocca, suo malgrado: laddove non arrivano (più) le istituzioni, sono spesso gli editori, con i loro libri, i loro cataloghi, a tenere

  • 03 dicembre 2019
    Ma l’editoria libraria nel 2019 vede positivo

    Scuola

    Ma l’editoria libraria nel 2019 vede positivo

    L’editoria tiene duro: non solo dal punto di vista economico - ed è un’ottima notizia - ma non demorde dal punto di vista del ruolo culturale e sociale che spesso le tocca, suo malgrado: laddove non arrivano (più) le istituzioni, sono spesso gli editori, con i loro libri, i loro cataloghi, a tenere

  • 28 dicembre 2018
    Autentici falsi d'autore

    Cultura

    Autentici falsi d'autore

    Mario Guida, editore e libraio tra i più raffinati del nostro tempo (scomparso nel febbraio 2017), un giorno ebbe l'idea di inventare dei libretti contenenti dei falsi d'autore. Testi che, confidava con un sorriso sornione, di aver trovato in un pertugio di Port'Alba ma che, in realtà, aveva

  • 08 dicembre 2018
    Le librerie resistono: per sei italiani su dieci resta il principale canale di acquisto

    Cultura

    Le librerie resistono: per sei italiani su dieci resta il principale canale di acquisto

    La libreria si conferma, saldamente, il principale canale di acquisto per i libri. Al punto da orientare le scelte di ben l’81% dei lettori (e rappresentare il 70% del mercato trade): nel dettaglio, 6 italiani su 10 (il 59% per la precisione) dichiarano che i libri letti nell'ultimo anno provengono