Ultime notizie

Daniela Marcheschi

Trust project

  • 22 ottobre 2020
    Gianni Rodari, a cento anni dalla nascita le favole dell’«Esopino» parlano a tutti

    Cultura

    Gianni Rodari, a cento anni dalla nascita le favole dell’«Esopino» parlano a tutti

    Nel centenario della nascita (e a quarant’anni dalla scomparsa), un «Meridiano» celebra il grande scrittore, che non fu solo un autore per bambini

  • 14 aprile 2020
    Rodari, il maestro di humor e fantasia che incanta i bambini di ogni età

    Cultura

    Rodari, il maestro di humor e fantasia che incanta i bambini di ogni età

    A 40 anni dalla morte continua la fortuna di uno scrittore amatissimo dai bambini, dai maestri e da milioni di lettori sparsi in tutto il mondo. Che in vita fu poco capito dai critici di professione

  • 08 gennaio 2017
    Giuseppe Pontiggia l’oratore

    Cultura

    Giuseppe Pontiggia l’oratore

    Che cos’è la parola? Un’emissione di suoni, un concetto. No, di più: è ritmo-gesto, melodia ed energia del corpo intero che intona la parola, tendendosi sia dentro di sé per cercare i significati sia fuori di sé per esprimerli. È comunicare la propria verità: metterla in comune; perciò ascolto di

  • 03 dicembre 2016
    Access City Award

    RadioProgramma

    Access City Award

    La Commissione Europea ogni anno celebra la Giornata delle persone con disabilità...

  • 16 ottobre 2016
    Il giullare  Bellman redivivo

    Cultura

    Il giullare Bellman redivivo

    Dario Fo ebbe il premio Nobel nel 1997. Secondo la motivazione dell’Accademia di Svezia, per mettere «in primo piano la ricchezza multiforme della letteratura», poi per l’«arguzia», la «creatività», l’eccellenza dell’attore, il riscatto della dignità e l’esaltazione dell’umile. La scelta suscitò

  • 02 ottobre 2016
    Le Fate a volte ingannano

    Cultura

    Le Fate a volte ingannano

    Nel 1876, a Firenze, Carlo Collodi pubblicava con la casa editrice Paggi la traduzione dal francese dei Racconti delle Fate. Come Pinocchio l’opera, riedita nel 1887, ha avuto più fortuna dopo la sua morte: Bemporad, erede dei Paggi, ne fece ristampe – certo nel 1893, 1899, 1903, 1909, 1927, 1932.

  • 23 settembre 2016
    Pinocchio non è perbene

    Cultura

    Pinocchio non è perbene

    «E il vecchio Pinocchio di legno dove si sarà nascosto?

  • 07 aprile 2016
    Cesaretti, «enciclopedia del nostro ’900»

    Cultura

    Cesaretti, «enciclopedia del nostro ’900»

    Gino Cesaretti, classe 1917, è scomparso il 13 dicembre scorso. Giornalista con Arrigo Benedetti all'”Europeo” e con Mario Pannunzio a “Il Mondo”, negli anni '50 fu molto attivo in editoria lavorando alla Mondadori (con Alberto alle “Grandi Opere”) e diventando una colonna della compianta collana

  • 09 dicembre 2012
    Pinocchio, un'etica per l'Italia

    Cultura

    Pinocchio, un'etica per l'Italia

    Nell'Edizione Nazionale delle Opere di Collodi esce finalmente il suo libro più celebre. Con una prefazione del Nobel Mario Vargas Llosa a un'interpretazione critica che ne ribalta la lettura. Eccole in anteprima

  • 07 ottobre 2012
    Conti e gli amici delle rive padane

    Cultura

    Conti e gli amici delle rive padane

    È un vero e proprio romanzo dei romanzi in cui racconto, osservazioni naturalistiche, miti, cronaca, ricette di cucina si intrecciano con sapienza

  • 05 agosto 2012
    Pirandello e il fratello di Collodi
  • 03 marzo 2012
    Le firme di chi ha aderito

    Cultura

    Le firme di chi ha aderito

    Roberto SnaideroWolgang KaltenbacherAlessandra Mottola Molfino...

  • 08 maggio 2011
    Dracula ante-litteram

    RadioProgramma

    Dracula ante-litteram

    "Un dracula ante-litteram" da La Domenica de Il Sole 24 Ore in edicola oggi, a firma di Daniela Marcheschi...

  • 19 dicembre 2010
    Casa Guareschi, che avventure

    Cultura

    Casa Guareschi, che avventure

    I figli Alberto e Carlotta raccolgono l'immenso repertorio di racconti famigliari. Che mettono alla berlina i vizi borghesi

  • 01 gennaio 1900
    Un Dracula antelitteram

    Cultura

    Un Dracula antelitteram

    L'immaginifico autore francese, nel «Castello dei Carpazi», narra una vicenda fosca e dai tratti horror prima del celebre romanzo

  • 01 gennaio 1900
    Ma questo non è un Collodi!

    Cultura

    Ma questo non è un Collodi!

    Del libro, stranamente, non esiste manoscritto. Poi, nel testo si elogiano i padri dell'Unità italiana che invece Lorenzini detestava: qualcosa non torna - Le «Biografie del Risorgimento», edite nel 1941 e sinora inserite tra gli scritti dell'autore di «Pinocchio», non possono essere opera dello scrittore. Ecco perché