Ultime notizie

Coreper

  • 04 ottobre 2019
    Brexit, Ue: le proposte del Regno Unito non bastano per un accordo

    Mondo

    Brexit, Ue: le proposte del Regno Unito non bastano per un accordo

    I negoziatori tecnici della Ue e del Regno Unito si incontreranno di nuovo lunedì dopo il nulla di fatto di venerdì sera: al momento le proposte del governo britannico non bastano a porre le basi per un nuovo accordo sulla Brexit. Il governo britannico pronto a chiedere una proroga in caso di No deal

  • 06 febbraio 2019
    Le imprese chiedono quote garantite nelle vendite di camion elettrici

    Notizie

    Le imprese chiedono quote garantite nelle vendite di camion elettrici

    Il lungo negoziato sui tagli alle emissioni di CO2 per i mezzi pesanti entra nella sua fase decisiva e le grandi aziende tornano a sollecitare la Ue perché fissi «un obiettivo ambizioso di vendite obbligatorie per gli esemplari a zero emissioni». Lo chiede una lettera inviata ieri da sei operatori

  • 17 gennaio 2019
    Farmaci generici «protetti»,  si va verso il sì all’export extra-Ue

    Impresa e Territori

    Farmaci generici «protetti», si va verso il sì all’export extra-Ue

    Un compromesso con molti paletti. Scaduto un brevetto, nei 5 anni in cui viene “prolungato” con il cosiddetto “certificato supplementare”, le case farmaceutiche europee potranno iniziare a produrre, nella Ue, il suo generico. A patto, però, di venderlo solo nei Paesi extra-Ue terzi e solo in quelli

  • 06 dicembre 2018
    Pressing Usa su Roma  sull’altolà della Ue  a investimenti esteri

    Notizie

    Pressing Usa su Roma sull’altolà della Ue a investimenti esteri

    L’improvvisa giravolta del governo “gialloverde” sul regolamento europeo a difesa delle aziende strategiche è stato argomento di discussione in queste settimane con esponenti della diplomazia e dell’amministrazione americana. L’evoluzione della proposta della Commissione Ue, lanciata poco più di un

  • 01 dicembre 2018
    Banche, l’Ue concede più tempo per uscire dalle assicurazioni

    Finanza e Mercati

    Banche, l’Ue concede più tempo per uscire dalle assicurazioni

    Dopo un lunghissimo negoziato durato quasi due anni, i ministri delle Finanze dell’Unione europea dovrebbero trovare proprio martedì un atteso compromesso sul nuovo pacchetto di regolamentazione bancaria. Tra le misure approvate ieri a livello diplomatico dal Comitato dei rappresentanti permanenti