Ultime notizie

continuapagina

  • 19 aprile 2016

    Commenti e Idee

    Royalties per l’ambiente

    Il referendum del 17 aprile ha avuto il merito di ravvivare la discussione sull’energia, questione che la politica di un Paese moderno deve affrontare, discutere, disegnare e attuare. Di politica energetica ce ne occupiamo da tempo, fin dall’Unità, quando tutti i Paesi cercavano di sviluppare le

  • 08 aprile 2016
    La fuga dal rischio pesa sui BTp che restano protetti dal Qe della Bce

    Commenti e Idee

    La fuga dal rischio pesa sui BTp che restano protetti dal Qe della Bce

    Lo spread BTp/Bund a 132 punti è un livello da comprare? Il rendimento del BTp decennale all’1,40% è un’opportunità per rientrare sul rischio-Italia puntando su Qe della Bce? Oppure i fattori negativi - la Federal Reserve frena il rialzo dei tassi causa cattiva congiuntura globale, l’Fmi vede il

  • 04 febbraio 2016
    Slalom per evitare gli aumenti fiscali

    Commenti e Idee

    Slalom per evitare gli aumenti fiscali

    Sulla flessibilità di bilancio è in atto una partita, con fasi alterne, ingaggiata di fatto tra Roma e Bruxelles dallo scorso autunno. Si tratta sullo “sconto”

  • 16 novembre 2015
    Coordinare intelligence europea e azioni militari

    Mondo

    Coordinare intelligence europea e azioni militari

    Per salvare Parigi e l’Europa da altri attacchi terroristici bisogna sconfiggere la minaccia globale dell’Isis. A una minaccia comune la risposta deve essere unitaria a livello europeo, coordinando intelligence e azioni militari senza più approcci unilaterali. Continuapagina 5

  • 05 maggio 2015
    La nuova Milano motore della ripresa

    Tecnologie

    La nuova Milano motore della ripresa

    La falda. A “raccontare” l’evoluzione dell’economia di Milano, la sua capacità di trasformazione, è anche l’acqua che periodicamente riemerge dai box o dai

  • 30 aprile 2015
    La priorità di Bolloré è Telecom

    Commenti e Idee

    La priorità di Bolloré è Telecom

    Modello “Vivendi” per Telecom Italia? È probabile che quando Vincent Bolloré sarà il nuovo «azionista di riferimento» dell’incumbent tricolore seguirà la stessa strada che lo ha portato a “stabilizzare” Vivendi, puntando al 15%. Continuapagina 5

  • 28 aprile 2015
    Il Colle e i «costi» dell’instabilità

    Commenti e Idee

    Il Colle e i «costi» dell’instabilità

    Più si avvicina il voto sull’Italicum più alcuni puntano alla fine di Renzi. Ieri Brunetta immaginava un nuovo Governo mentre nel Pd o 5 Stelle si pensava alle urne. Al Colle, a cui spettano le decisioni, ci si preoccupa - invece - della stabilità. Per due ragioni: economia ed emergenza sbarchi.

    L’aiuto (interessato) di Cina e India

    Mondo

    L’aiuto (interessato) di Cina e India

    La risposta dell’India è stata praticamente immediata. A poche ore dal disastro che ha colpito il Nepal, il primo ministro Narendra Modi aveva già inviato a Kathmandu un aereo militare con soccorritori e medicinali. Pechino si è attivata il giorno dopo. Altri aiuti sono stati spediti e promessi