Ultime notizie

china citic bank

  • 06 giugno 2015
    Il 48% del Milan a mister Bee, in vista della Borsa

    Notizie

    Il 48% del Milan a mister Bee, in vista della Borsa

    Non è ancora la fine di un'epoca. Ma il “patto di Arcore” di ieri, con cui si definisce la cessione per 480 milioni del 48% del Milan a Mister Bee, segna un passaggio cruciale. Silvio Berlusconi resterà ancora presidente della società (acquistata nel 1986) per concludere in bellezza un trentennio

  • 05 giugno 2015
    Milan, Berlusconi cede il 48% a Mr. Bee: quasi 500 milioni. «Torneremo al top»

    Notizie

    Milan, Berlusconi cede il 48% a Mr. Bee: quasi 500 milioni. «Torneremo al top»

    Silvio Berlusconi e i vertici Fininvest hanno trovato un'intesa preliminare con il broker thailandese Bee Taechaubol per cedergli una quota del Milan pari al 48% per una cifra intorno ai 480 milioni di euro. L'ipotesi - si legge in una nota - prevede che il controllo del club rimanga nelle mani

  • 04 giugno 2015
    Mister  Bee  a Milano per chiudere la trattativa Milan. O dentro o fuori

    Notizie

    Mister Bee a Milano per chiudere la trattativa Milan. O dentro o fuori

    Mister Bee è a da ieri a Milano per chiudere l'affare con Berlusconi. O dentro o fuori. Entro 48 ore la trattativa dovrà trovare una conclusione. Si tratterà di decidere in che modo il passaggio del controllo del club rossonero passerà alla cordata che fa riferimento al broker thailandese. In gran

  • 02 maggio 2015
    Milan, Mr. Bee: "Ci vorrà ancora tempo"

    Notizie

    Milan, Mr. Bee: "Ci vorrà ancora tempo"

    Dopo 29 anni Silvio Berlusconi non è più il proprietario unico del Milan ma ha un socio, il brocker thailandese Bee Taechaubol, capo della cordata con Ads Securities, la banca del Governo Cinese China Citic Bank e il fondo d'investimento Doyen Sports. Al termine dell'incontro nel centro di Milano,

    Milan, Berlusconi vuole mantenere il 51% e la presidenza

    Finanza e Mercati

    Milan, Berlusconi vuole mantenere il 51% e la presidenza

    Per riassumere le convulse ore di una giornata, il 2 maggio, che resterà comunque epocale nella storia rossonera conviene partire dalla nota diffusa in serata dalla Fininvest mentre Bee Taechaubol in compagnia del suo entourage si avviava a Malpensa per ritornare in Thailandia.«L'incontro di Milano